×

Cristiano Ronaldo: la quarantena e il messaggio social

Condividi su Facebook

Il calciatore portoghese della Juventus sta affrontando l'isolamento dopo la positività al coronavirus

Cristiano Ronaldo

Ha destato tanto scalpore la recente positività al coronavirus di Cristiano Ronaldo. Il calciatore della Juventus si trovava in ritiro con la propria Nazionale quando, a seguito degli esami di routine per il Covid-19, il suo tampone ha dato esito positivo.

Per lui, niente secondo appuntamento di Nations League col Portogallo e ritorno in Italia, non senza polemiche, per trascorrere il periodo di isolamento e quarantena.

La quarantena di Cristiano Ronaldo è social

Dopo essersi mostrato, in solitudine, a seguire i compagni di squadra del Portogallo, per Cristiano Ronaldo è stato tempo di un altro scatto, rigorosamente social. Sul proprio profilo Instagram, infatti, CR7 ha voluto rassicurare tutti i suoi fan, e magari anche la Juventus, riguardo le sue condizioni.

Non solo. Il portoghese si è espresso con un messaggio di forza per sé e per tutti quelli che affrontano delle difficoltà.

“Non permettere che ciò che non puoi fare ostacoli ciò che puoi fare”. È questa la frase che Cristiano Ronaldo ha scritto accompagnando l’immagine pubblicata sul noto social network. Peccato che, seppur le intenzioni fossero buone, vederlo a bordo piscina nella sua gigantesca casa torinese stoni un po’ col periodo e con le difficoltà che molte altre persone che hanno contratto il coronavirus stanno attraversando.

La diretta Instagram

A dimostrazione dell’ottimo stato di salute, il portoghese si è anche mostrato nel corso di una diretta. Sdraiato in giardino a prendere il sole, Cristiano Ronaldo ha ribadito con forza di non aver in alcun modo violato il protocollo sanitario, accusa che nelle sorse ore gli era stata mossa dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: “Sto rispettando il protocollo, non l’ho infranto come è stato detto: è una bugia”. E ancora: “Sono rientrato dal Portogallo perché io e la mia squadra ci siamo assicurati di rispettare tutte le procedure.

Sono tornato in Italia in aereoambulanza e non ho avuto contatti con nessuno neanche a Torino. La mia famiglia è su un altro piano della casa, non possiamo avere contatti. Ma per ora è ok”.

Visualizza questo post su Instagram

“Não deixes aquilo que não podes fazer atrapalhar o que podes fazer”😉

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data: 16 Ott 2020 alle ore 3:58 PDT

Le partite a rischio

Per l’asso bianconero, in ogni caso, sembrano non esserci evidenti problemi di salute nonostante la positività. Il suo ritorno in campo non è stato ancora definito, ma sicuramente dovrà trascorrere a casa i prossimi giorni saltando la trasferta di Crotone di campionato prevista per sabato alle 20.45 per la quarta giornata di Serie A e probabilmente anche la sfida successiva.

Resta in dubbio anche la sua presenza per la gara del girone di Champions League contro il Barcellona, match che lo avrebbe potuto mettere contro il suo rivale di sempre Lionel Messi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.