> > Stati Uniti, skydiver precipita e muore a causa di un malfunzionamento del pa...

Stati Uniti, skydiver precipita e muore a causa di un malfunzionamento del paracadute

paracadutista

Uno skydiver statunitense è morto dopo essersi lanciato con il paracadute, che non si è aperto per un malfunzionamento

Un paracadutista americano è morto dopo essere precipitato da un’altezza siderale.

Il suo paracadute non si è aperto per un malfunzionamento e l’uomo è caduto sull’asfalto della pista di atterraggio di un aeroporto della Florida.

Stati Uniti, incidente in Florida: si inceppa il paracadute, muore uno skydiver

Lo skydiver è morto, dopo essersi buttato da un aereo, a causa di un malfunzionamento del suo paracadute. L’esperto paracadutista si è lanciato da un’altezza davvero siderale ed è atterrato pesantemente sulla pista di atterraggio dell’aeroporto di DeLand, in Florida.

L’incidente è avvenuto lunedì 3 ottobre.

Le morti nello sport: i casi del paracadutismo

Per quanto possa sembrare uno sport davvero pericoloso, e per certi versi, davvero lo è, le morti nel paracadutismo sono veramente rare. Grazie alle nuove tecnologie, i paracadute odierni sono davvero sicuri e gli unici incidenti sono legati ad un malfunzionamento della maetta di apertura, fortunatamente davvero rari. Nel 2021, ad esempio, ci sono state solo 10 morti di paracadutisti, il minimo storico mai fatto registrare