×

Tiktoker riesce a comprare una casa col baratto a partire da una forcina

Tiktoker compra casa con il baratto, tutto parte da una forcina a maggio 2020. La svolta di Demi Skipper, californiana, sui passi di Kyle MacDonald.

Dalla forcina alla casa, Tiktoker alla ribalta per un baratto

Tiktoker riesce a comprare casa col baratto. La 29enne californiana Demi Skipper è divenuta virale dopo aver compiuto una singolare impresa, tutto è partito da una forcina per capelli.

Tiktoker compra casa col baratto

Demi Skipper aveva deciso di iniziare con il suo progetto nel maggio 2020, ispirandosi a Kyle MacDonald, che nel 2006 arrivò a comprare una casa partendo da una graffetta.

Su TikTok il progetto ha raccolto 5 milioni di follower e totalizzato quasi 65 milioni di Mi piace ai video. Il baratto della casa a Nashville, Tennessee, è la sua 28esima trattativa.

Compra casa col baratto, Tiktoker parte da una forcina

La giovane donna aveva iniziato partendo da un oggetto insignificante: una forcina per capelli.

Da allora, baratto dopo baratto, è riuscita ad arrivare sino a una carta speciale offerta da una catena di fast food messicani, che garantisce cibo gratis e un catering per una cena da 50 persone.

Secondo le stime dei suoi followers, tale carta aveva un valore di 20 mila dollari e così, in cambio, la tiktoker californiana ha ricevuto da una follower canadese una roulotte con impianto fotovoltaico Tesla: valore di 40 mila dollari.

Dopo tre mesi di trattative con il Dipartimento dei trasporti americano, che non autorizzava l’omologazione del mezzo sulle strade statunitensi, Demi Skipper ha svoltato.

Tiktoker compra casa col baratto, in cambio di una roulotte

La roulotte è stata barattata a una donna in cambio di una piccola casa nel Tennessee. Ora Demi e il suo ragazzo convivono, il video della coronazione del loro sogno è visibile sul profilo TikTok della ragazza.

“Sono disposta a proseguire con il mio progetto”, ha dichiarato la giovane al The Guardian, “Vorrei regalare questa casa a chi ne possa avere bisogno”.

Contents.media
Ultima ora