Viber gratis: come scaricarlo senza problemi
Viber gratis: come scaricarlo senza problemi
Tecnologia

Viber gratis: come scaricarlo senza problemi

Viber
Il logo di Viber.

Tutti i segreti per scaricare Viber, la nuova applicazione VoIP che sta facendo concorrenza a Skype e Whatsapp.

Per gli appassionati di VoIP e, più in generale, di sistemi di messaggistica istantanea, la nuova realtà emergente si chiama Viber: questo pratico e leggero software sta lentamente mettendo, se non all’angolo, quantomento in seria difficoltà i colossi Skype e WhatsApp, incentivando – e questo è un dato oltremodo positivo – la concorrenza – e la ricerca per migliorare i servizi dei suddetti. Intanto, Viber si gode il proprio momento di gloria, forte di una reputazione crescente e, al pari dei summenzionati colossi, del fatto di essere completamente gratuito. Di seguito, vi spieghiamo a grandi linee proprio come procurarsi Viber gratuitamente e come farlo girare sui vostri dispositivi fissi o mobili.
L’applicazione Viber è disponibile in download gratuito sia su Google Play – per utenti Android – sia su Apple Store – per utenti iOS -, oltre che sul suo sito ufficiale, per gli utenti che desiderano utilizzarlo su computer fisso o portatile, oppure su Windows Phone o BlackBerry.

In tutti i casi summenzionati, il funzionamento dell’installazione è grossomodo lo stesso. Una volta scaricato l’eseguibile sui propri dispositivi di telefonia mobile (smartphone, iPhone o di altro tipo), cliccare “Installa” avvierà l’installazione propriamente detta, che avverrà automaticamente: dopo pochi minuti, l’utente sarà in grado di utilizzare liberamente Viber.
Allo stesso modo, nei PC, una volta scaricato l’eseguibile, basterà cliccare sopra l’icona dello stesso per avviare la procedura di installazione: nella finestra che si aprirà, basterà cliccare su “Esegui”, e successivamente su “Accept & Installa”. L’installazione procederà e si completerà da sola. Per quanto riguarda i Mac, l’eseguibile scaricato deve essere trascinato nella cartella Applications, quindi aprire il launchpad e cliccare sull’icona di Viper per completare l’installazione.
In tutti i casi summenzionati, Viber richiede l’associazione – completamente gratuita, come è ovvio – dell’account a un numero di cellulare.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche