YouTube, il tormentone Despacito è il video più visto di sempre
YouTube, il tormentone Despacito è il video più visto di sempre
Lifestyle

YouTube, il tormentone Despacito è il video più visto di sempre

youtube

E' ormai tempo di bilanci su YouTube. La hit Despacito, cantata da Luis Fonsi e Daddy Yankee è il video più visto di tutti i tempi e del 2017. In Italia, in quest'anno, dopo la hit spagnolegiante, spicca Occidentali's Karma di Gabbani.

Questo 2017 sta per finire ormai, e su YouTube è tempo di bilanci. Il video della hit Despacito si è guadagnato quest’anno due importanti titoli. Infatti, non solo è il video più visto del 2017, ma è anche il video più visto di sempre. In Italia segue Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani, già vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. Sul terzo gradino del podio appare invece Fabio Rovazzi con Volare, in collaborazione con Gianni Morandi.

YouTube video più visti

Despacito, tormentone cantato da Luis Fonsi e Daddy Yankee, è un successo sotto ogni punto di vista. Il videoclip della canzone è il più visto su YouTube non solo in quest’anno, ma in tutta la storia del celebre sito web. Il video è stato pubblicato il 13 gennaio scorso, e può vantare oltre 4 miliardi di visualizzazioni sulla piattaforma. Soltanto due settimane dopo la sua uscita, Despacito aveva 100 milioni di views. Un risultato davvero notevole ed impressionante.

Al secondo posto c’è Occidental’is Karma, pezzo con cui Francesco Gabbani si è aggiudicato la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo.

Il video, pubblicato 9 mesi fa, ha raggiunto 169 milioni di visualizzazioni.

Al terzo posto troviamo invece Volare di Rovazzi in collaborazione con Gianni Morandi. Il video, nel quale partecipail comico Maccio Capatonda, ha raggiunto oltre 90 milioni di visualizzazioni su YouTube.

youtube

La classifica

La top ten dei video più visti su YouTube è questa. Del podio si era già detto: 1) Luis Fonsi – Despacito ft. Daddy Yankee 2) Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma 3) Fabio Rovazzi feat. Gianni Morandi – Volare 4) Enrique Iglesias – Subeme la radio ft. Descemer Bueno, Zion & Lennox 5) Ed Sheeran – Shape of You 6) Baby K – Voglio ballare con te ft. Andrés Dvicio 7) Takagi & Ketra – L’esercito del selfie ft. Lorenzo Fragola, Arisa 8) J-AX & Fedez – Senza Pagare VS T-Pain 9) Thegiornalisti – Riccione 10) Ghali – Happy Days (Prod. Charlie Charles).

L’era dello streaming

I bei tempi in cui per avere una canzone bisognava recarsi in un negozio, comprare un album o un singolo, sono ormai finiti. Oggi, nell’era del download e dello streaming, questa ‘usanza’ sta scomparendo sempre più, restando una cosa più per nostalgici. Da più parti ci si chiede se valga ancora la pena di fare cd. Certo si fanno ancora, ma il pubblico che li compra è sempre meno. Quasi tutte le canzoni si possono ascoltare senza costi aggiuntivi su varie piattaforme, tra cui YouTube. Ma fare una canzone costa, tempo, competenze e denaro. Una conseguenza di questa tendenza è il fortissimo rincaro dei prezzi dei concerti, soprattutto degli artisti da stadio, ma non solo. Oggi, per poter essere tra le prime file di un musicista o di una band famosa, si possono sborsare anche più di 100 euro.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche