Come organizzare una vera festa anni 80

Moda

Come organizzare una vera festa anni 80

festa anni '80

Perché non organizzare una festa anni 80? Si, gli anni 80, il momento in cui lo stile rock e le spalline si imposero con molta forza. Vediamo come fare..

Innanzi tutto una festa anni 80 che si rispetti impone un abbigliamento adatto alla festa.

I vestiti anni ’80. Vestiti in stile Flashdance, o Like a Virgin di madonna … capelli cotonati, pizzi, giacche con spalline, pantaloni a sigaretta e un look un parecchio rock.

Per una perfetta festa anni 80 la donna può tra due varianti:

  • Stile punk-rock: con gonne di tutù abbinate a leggins di colori vistosi, con magliette mezze strappate e di colori rigorosamente fluo. Un pò come i vestiti che aveva Madonna da giovane nei suoi film e nei concerti, in pieno stile aggressive anni’80.
  • Stile aerobica: questo è periodo caratterizzato dell’aerobica. Quindi una maglia fluo, o a righe, con gli scaldamuscoli, dei leggins o dei collant ma coprenti e super colorati, ed un nastro per i capelli.

Oltre alle varianti ci sono dettagli che non dovranno mancare: i polsini di spugna.

Gli uomini invece potranno operare per: con giacche con spalline, pettinature trasandate, indumenti colorati e fantasie allegre. Le bretelle sono un must, come i pantaloni spandex e i maglioni allucinanti anni’80: a colori accesi e trame assurde. Per chi lo possiede il Moncler, con le supera colorate e una bella camicia hawaiana.

Altrimenti una tuta di nylon, di quelle dai colori improbabili, con trame eccessive, vivaci, e spesso oscene!

Un altro degli aspetti importanti per organizzare una vera festa anni 80 è la decorazione.

Come detto, i toni fluo sono i sovrani di questi anni. Magari potreste appendere qualche poster alle pareti, pecche il poster nelle case anni ’80, non mancava mai! Poster di E.T, di Ritorno al Futuro, di Flashdance, o del film che più vi ricordate voi.

E i dischi in vinile? Beh, quelli non possono certo mancare. Un disco di Madonna, di Michael Jackson, di David Bowie o dei The Police.

Utili anche delle lampade a specchi colorati che riempiranno la pista di lampi colorati, un pò come nel film La febbre del sabato sera, quando John Travolta spacca in pista a ballare. ma anche il recuperare degli walkman con alcune musicassette potrebbe essere una vera figata. Durante la festa poi, una sfida al cubo di Rubik non dovrebbe mancare.

Ma una festa non potrà mai essere una festa anni ’80 senza la musica.Una buona idea è quella di aggiungere una sfera da disco al centro della pista e queste potrebbero essere alcune canzoni da riproporre:

  • Blondie – Call me
  • Thriller e Billie Jean di Michael Jackson
  • Final Countdown degli Europe
  • Bohemian Rhapsody e I want to break free dei Queen
  • Cyndi Lauper – Girls Just Want To Have Fun
  • Into the Groove di Madonna
  • Money for Nothing dei Dire Straits
  • The Bangles- Walk Like an Egyptian
  • DLionel Richie – All Night Long
  • Whitney Houston – I Wanna Dance With Somebody

Infine la ciliegina sulla torta: il karaoke, gioco in cui passerete solo ma in cui passerete solo le canzoni mitiche degli anni ’80. E buon divertimento a tutti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.