Auto ibiza 2017: caratteristiche, prezzi, consumi

Motori

Auto ibiza 2017: caratteristiche, prezzi, consumi

nuova seat ibiza 2017
nuova seat ibiza 2017

Vediamo insieme il prezzo, i consumi e le caratteristiche principali della nuova Auto Ibiza 2017.

La Seat Ibiza 2017, quinta generazione della Ibiza, dopo il restyling del 2015 si presenta rinnovata nell’anima tecnica e nel design.

La prima Ibiza nasce nel 1984, ed è ora arrivata alla sua quinta generazione con la Seat Ibiza 2017 presentata a Barcellona e poi a Ginevra Seat. Il popolare modello del brand spagnolo, presenta una vettura compatta e dal design tagliente, versatile e spaziosa.

Vediamo più da vicino come la nuova Seat Ibiza 2017 stupirà il mercato da giugno 2017.

Caratteristiche

L’aspetto stilistico degli esterni strizza ricorda molto il design del SUV Ateca, con linee che si sono fatte più spigolose e taglienti rispetto alla precedente generazione, la nuova Seat Ibiza cambia e si evolve anche a livello di architettura telaistica.

Spiccano i fari full LED sul frontale a forma triangolare con il logo che si mostra sulla griglia e imbrigliato e valorizzato da due linee caratteristiche sul cofano motore.

Un design ad X che punta sulla dinamicità e sulla preminenza visiva.
Gli sbalzi anteriore e posteriore sono decisamente corti e rendendo bene l’effetto di un passo lungo. Linee pulite e superfici regolari si coniugano con tratti ben definiti. La fiancata conferma quanto visto: la carrozzeria infatti risulta ben scolpita. Il tutto è impreziosito ovviamente dai cerchi da 18”.

Uguale attenzione per il posteriore con luci posteriori integrate con i blister e caratterizzate da un design unico.

Per essere un’auto di segmento B, la nuova Seat Ibiza sarà coadiuvata da tutta una serie di dispositivi di assistenza alla guida – opzionali o meno bisognerà capirlo non appena verranno pubblicati i listini – che risultano essere un bel vanto per una vettura di questo segmento. Sono infatti diversi tra cui ecco l’anti-tamponamento, il Keyless Entry System, la telecamera posteriore di nuova generazione, il cruiser control adattivo e la funzione di Stop&Start.
Inoltre, ultimo ma non ultimo, bisogna sottolineare un modulo per la ricarica a induzione, e la possibilità di sfruttare le piattaforme Android Auto, Apple Car Play e Mirror Link.

Nell’abitacolo si apprezza la pulizia delle forme geometriche della plancia, con la console centrale che racchiude nella parte bassa i comandi della climatizzazione e al centro il grande schermo da 8 pollici dedicato al sistema di infotainment.

Dal punto di vista cromatico spicca la scelta della plancia bicolore, con la parte centrale della plancia di una tinta differente rispetto al grigio scuro che distingue la zona superiore e quella inferiore.

Dimensioni auto e bagagliaio

La Seat Ibiza 2017 possiede MQB A0.

Si tratta della nuova piattaforma modulare, e la Seat Ibiza è il primo modello a beneficiarne. Non è un caso, trattandosi del mezzo più a lungo sul mercato della casa ed il modello più venduto con i suoi 5,4 milioni di esemplari.

Una nuova piattaforma che permette dunque dimensioni più compatte dall’esterno ed invece maggior spazio all’interno. Il cambio delle proporzioni – 87 mm più larga, 2 mm più corta e 1 mm più bassa – puntano ad offrire un’immagine più imponente. La carreggiata è aumentata di 60 mm per l’asse anteriore e 48 per il posteriore, mentre la distanza tra gli assi è ora di 1.564 mm, con un passo aumentato di 95 mm.

La volontà di offrire uno spazio più confortevole all’interno ha portato quindi ad uno spazio per i passeggeri posteriori aumentato di 35 mm, mentre quello per la testa è stato maggiorato di 24 mm per gli anteriori e 17 mm per i posteriori.

Ma, ciò che bisogna segnalare maggiormente è sicuramente la capacità del bagagliaio aumentata di 63 litri.

Ecco, questo è un aumento decisamente considerevole, considerando come questo traguardo consenta alla Seat Ibizia di diventare la vettura più capiente nel segmento, con una capacità totale di 355 litri.

Motori

La nuova Seat Ibiza si propone con diverse unità benzina, diesel e metano, abbinabili al cambio manuale a 5 o 6 marce. Cambio manuale a cinque rapporti fino a 95 cavalli e a sei rapporti per i propulsori più potenti. Disponibile sarà anche il cambio DSG doppia frizione a sette rapporti.

La gamma benzina prevede il tre cilindri TSI 1.0 da 95 e 115 CV ed il quattro cilindri TSI 1.5 da 150 CV. L’offerta diesel poggia sul TDI 1.6 proposto nei “tagli” da: 80, 95 e 115 CV. A completare la gamma c’è la versione a metano con il tre cilindri TSI 1.0 da 90 CV.

Quanto Consuma

Non sono ancora disponibili i dati sui consumi delle uniche due motorizzazioni disponibili, pertanto dobbiamo aspettare le comunicazioni ufficiali oppure le prime prove su strada per avere un quadro completo di quelli che saranno i costi di gestione di questa autovettura presentata in anteprima a Ibiza e al Salone di Ginevra 2017.

Listino prezzi

La nuova Seat Ibiza 2017 sarà disponibile da circa 14.000 euro.

Inoltre, per chi ne ha la necessità, sono disponibili molti optional tecnologici, come per esempio l’antitamponamento, una telecamera posteriore di ultima generazione e il cruise control adattivo che, naturalmente, fanno aumentare il prezzo finale dell’auto. Tenendo conto della dotazione e dei contenuti tecnici, quale che sia la versione scelta il prezzo è da considerarsi comunque tutt’altro che esagerato.

In conclusione, quindi, non possiamo che consigliarvela per le sue ottime prestazioni e caratteristiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...