Come guarire i tagli con l'aglio - Notizie.it
Come guarire i tagli con l’aglio
Guide

Come guarire i tagli con l’aglio

L’aglio è utilizzato come rimedio naturale da centinaia di anni. L’aglio può essere consumato crudo, cotto o in polvere. Esso agisce con le difese naturali del corpo per fermare le infezioni nei tagli. L’aglio rafforza il sistema immunitario ed è utilizzato nella medicina erboristica per il trattamento di tagli e infezioni.

Guarire i tagli con l'aglio

Istruzioni

1 Lavate il taglio con acqua calda e sapone. Tritate 20 spicchi di aglio crudo. Mescolate gli spicchi tritati con acqua a sufficienza per formare una pasta. Stendete la pasta su di un pezzo di garza sterile.

2 Applicate la garza sul taglio e avvolgetela con una benda. Tenete il bendaggio per 2 giorni. L’aglio combatterà l’infezione e ridurrà il dolore.

3 Lavate via la pasta di aglio dal taglio con acqua calda e sapone. Ponete della pasta di aglio fresca su di una nuova garza e applicate nuovamente sul taglio, bendandolo. Continuate questo processo fino a quando tutti i segni di infezione sono spariti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*