Come preparare le alghe essiccate COMMENTA  

Come preparare le alghe essiccate COMMENTA  

Le alghe sono commestibili e ricche di nutrienti. Come le altre verdure, anche le alghe possono essere essiccate per conservarle. Ci sono vari metodi per far essiccare le alghe, ma quello migliore è farle essiccare in modo naturale al sole.


Preparare le alghe essiccate

Istruzioni

1 Lavate bene le alghe, rimuovendo le impurità.

2 Stendete le alghe in un singolo strato su di una rete all’aperto in pieno sole. Non mettete troppe alghe ad essiccare in una volta, in modo da non sovrapporle.


3 Mettete la rete su di una superficie piana in alto, in modo che non vi si depositino impurità

4 Mettete ad essiccare le alghe alla luce diretta del sole per almeno 8 ore al giorno per 3-5 giorni.


5 Girate le alghe spesso in modo che si essicchino in modo adeguato.

6 Coprite le alghe durante la notte e durante la pioggia con una tela cerata. Assicuratevi che essa non entri in contatto con le alghe, ma sia sollevata da esse. In questo modo l’aria passa sulle alghe, continuando l’essiccazione.

L'articolo prosegue subito dopo


7 Mettete le alghe essiccate in sacchetti di plastica alimentare e conservatele in un luogo asciutto. Le alghe essiccate correttamente hanno dei cristalli di sale sulla loro superficie.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*