Cookie: cosa significa terze parti
Cookie: cosa significa terze parti
Web

Cookie: cosa significa terze parti

Cookie: cosa significa terze parti
Cookie: cosa significa terze parti

In questo articolo andiamo a vedere cosa sono i cookie e soprattutto cosa vuol dire quando arrivano da “terze parti”. Conoscerlo può essere importante per la vostra privacy

Innanzitutto chiariamo cosa sono i cookie. Da tempo ormai, per essere precisi dall’entrata in vigore, un paio di anni fa, della nuova legge sui cookie del Garante della privacy, se noi visitiamo un sito per la prima volta, esce un bannerino che informa gli utenti dell’utilizzo di “biscottini” per la raccolta dei dati e chiede loro di accettare la politica della privacy vigente per continuare la navigazione. Ciò che stiamo facendo, cliccando ok su questo bannerino senza neanche prestarci troppa attenzione, è permettere al sito stesso di lasciare su di noi traccia della nostra visita. In questo modo il sito, portale, pagina, ci riconoscerà durante un nuovo accesso.

Come si lascia questa traccia? Con una piccola porzione di testo, chiamata appunto cookie, che ci viene “appiccicata” addosso e viene rilasciata solo quando torniamo su quel sito, e così di volta in volta.

I cookie sono quindi, secondo la definizione del Garante della Privacy, piccoli file di testo che i siti visitati inviano ai terminali dei loro ospiti. Dai terminali stessi vengono poi memorizzati e ritrasmessi, alla visita successiva, ai siti che li hanno mandati.

Tra questi possiamo distinguere i cookie chiamati “delle terze parti”. Questi ultimi sono impostati da un sito web diverso da quello visitato. Questo accade perché su ogni sito si possono trovare elementi (immagini, mappe, suoni, link esterni e così via) che risiedono su server diversi da quello che ospita il sito che stiamo visitando. Tanto per capirci, i cookie installati dai social (come Facebook, Twitter, Google Plus, instagram), quelli di Google Analytics, o quelli che sono installati dall’implementazione degli iframe che riguardano i video Youtube, bene, quelli sono tutti cookie delle terze parti, che devono rispettare specifici regolamenti per essere presenti sui siti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 764 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+