DJI Osmo Mobile: prezzi, info, GoPro COMMENTA  

DJI Osmo Mobile: prezzi, info, GoPro COMMENTA  

osmo
Il nuovo DJI Osmo Mobile promette stabilità assoluta di ripresa anche nelle situazioni più critiche.

Dalla compagnia cinese famosa per i droni Phantom, il dispositivo che promette riprese di assoluta stabilità in situazioni critiche: è DJI Osmo Mobile.

Un’esperienza pluriennale nel campo della stabilizzazione dei dispositivi di ripresa da e per droni – di loro produzione è anche il drone Phantom -, ed ecco che la DJI, azienda cinese specializzata in questo precipuo campo della ripresa video e della telefonia “espansa”, opta per il grande salto, con l’ultimo nato della serie Osmo, pensato appositamente per smartphone. DJI Osmo Mobile, questo il nome del device, è un gimbal dalle funzioni quasi avveniristiche, capace di performare con quasi ogni tipo di apparecchio. Compresi i più evoluti modelli di iPhone. Scopriamo come è fatto.

Intanto l’alloggiamento dello smartphone; fermo e sicuro, regolabile anche a dimensioni più che smodate, è montato su tre assi che garantiscono una stabilità ai limiti della perfezione. È stato testato in situazioni limite, garantendo riprese stabili in motocicletta o durante una performance acrobatica. Quindi la pulsantiera dei comandi, assolutamente ergonomica e con i pulsanti di accensione e di avvio della registrazione a portata di pollice: tutto ciò rende il dispositivo perfettamente controllabile con una mano sola, almeno per quanto riguarda i comandi più elementari.

Dall’hardware al software, scopriamo alcune funzioni prettamente elettroniche che DJI Osmo Mobile mette a disposizione degli aspiranti cameramen d’assalto. La prima si chiama Active Track, che consente di seguire un soggetto automaticamente: si seleziona dal display l’area nella quale è incluso il soggetto e, quando questo si muove, il dispositivo lo seguirà di concerto. Il secondo è il Motion Timelapse, che consente di realizzare foto in sequenza: il funzionamento è semplice, si punta la camera verso un paesaggio, si sceglie fino a un numero massimo di cinque punti di scatto e si effettua la ripresa; l’elaborazione è pressoché perfetta. Disponibili anche le più convenzionali foto panoramiche e il live stream.

DJI Osmo Mobile si collega allo smartphone tramite l’apposita app DJI GO, che stabilisce una connessione via bluetooth tra i due apparecchi. In attesa di una distribuzione più capillare, DJI Osmo Mobile è disponibile sul sito dell’azienda, al prezzo, tutto sommato concorrenziale, di 339 €. Trattandosi di una possibile estensione naturale delle funzioni di una GoPro – anche se il dispositivo cinese non è stato costruito specificamente per questo -, con molte delle caratteristiche della foto-videocamera griffata Woodman Labs che sembrano sposarsi alla perfezione con le possibilità di questo gimbal, possiamo considerarlo un investimento tanto impegnativo quanto sostenibile, almeno nell’ottica della pluralità di utilizzi che si possono fare con esso.

L'articolo prosegue subito dopo

Di sicuro, gli aspiranti filmmaker sapranno come capitalizzare la spesa.

Leggi anche

Youtube
Tecnologia

Come e quanto si guadagna su Youtube

Piccola guida alla creazione di una partnership con Youtube, allo scopo di guadagnare con i contenuti pubblicitari legati ai propri video. Sulla scorta dell'esempio degli youtuber milionari, può darsi che molti siano affascinati dall'idea di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*