F1, GP di Austin: Vettel conquista la pole. Alonso chiude 6°

Auto

F1, GP di Austin: Vettel conquista la pole. Alonso chiude 6°

Il clima atipico texano è riuscito a mettere alla pari scuderie di alto e basso profilo, dando un tocco di spettacolarità all’intera sessione di qualifiche, ma rimanendo sempre sotto il dominio della Red Bull. L’insaziabile Vettel si aggiudica anche la pole position del GP di Austin con il miglior crono di 1:36:338. Al suo fianco partirà ancora una volta il compagno di squadra Webber (2°, +0.103), mentre in 3^ posizione si piazzerà la Lotus di Grosjean (+0.817). La sorprendente Sauber di Hulkenberg (4°) completa la terza fila, costringendo Hamilton (Mercedes) e Alonso (Ferrari) ad accontentarsi della 5^ e 6^ posizione. Kovalainen (all’esordio con la Lotus) chiude con l’8° tempo davanti a Bottas (9°, Williams) e Gutierrez (10°, Sauber), ma subito dietro l’ormai congedato Sergio Perez (7°, McLaren).

Nella prima sessione la Williams si è resa protagonista nel bene e nel male con Bottas ad aggiudicarsi il miglior tempo, ma con Maldonado rimasto fuori dai migliori 16.

Una pista “fredda” (temperatura ambiente non superiore ai 18° gradi), che mette in difficoltà clamorosamente molti piloti come Button (13°, McLaren), Rosberg (14°, Mercedes) e Massa (15°, Ferrari) eliminati dalla Q2, a causa di problemi con la temperatura degli pneumatici.

Appuntamento a domani, ore 20:00 con la gara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche