×

Antonio Rossi dimesso dall’ospedale: sui social ringrazia i dottori

Dopo l'infarto, Antonio Rossi è stato dimesso dall'ospedale, e in un post su Instagram ci ha tenuto a ringraziare i suoi medici.

antonio rossi dimesso ospedale

In un post su Instagram Antonio Rossi annuncia di esser stato dimesso dall’ospedale di Como dove era stato ricoverato dopo un improvviso infarto. L’ex canoista ci ha tenuto a ringraziare i dottori: “Mi hanno rimesso a nuovo”. Perfettamente riuscito l’intervento di angioplastica.

Antonio Rossi dimesso dall’ospedale: la foto con i dottori

Antonio Rossi nel pomeriggio di venerdì 23 luglio 2021 è stato dimesso dall‘ospedale Sant’Anna, dopo esser stato ricoverato per un infarto.

Il 52enne ex canoista ha voluto ringraziare i dottori con un post sul suo profilo Instagram: “Sto bene, mi hanno rimesso a nuovo e son pronto per nuove avventure”. Parole che hanno rassicurato i suoi follower e i suoi fan.

Antonio Rossi dimesso dall’ospedale dopo l’infarto

L’ex atleta era stato ricoverato qualche giorno prima all’ospedale comasco proprio per un infarto. Era stato trasferito lì dall’ospedal edi Conegliano (Treviso) per ricvere le cure e l’assistenza, ed è rimasto sotto osservazione del suo cariologo di fiducia fino allo scorso venerdì 23 luglio 2021.

Per fortuna nulla di grave, e sono bastati pochi giorni di riposo per farlo tornare in sesto, dopo il brutto spavento.

Rossi ci ha tenuto particolarmente ha ringraziare lo staff del reparto che lo ha curato, e sempre nel post come didascalia ha voluto elencare i nomi dei suoi salvatori:

“Nella foto, da sinistra, gli emodinamisti Andrea Baldo, Giuseppe De Nittis, con il responsabile dell’unità Mario Galli, io, Roberto Pusinelli, direttore del Dipartimento di Emergenza, Rianimazione e Anestesia di Asst Lariana, il direttore sanitario di Asst Lariana Matteo Soccio, Rita Millauro coordinatrice infermieristica dell’Emodinamica”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

 

 

 

Un post condiviso da Antonio Rossi (@antoniorossi_official)

<img src="/uploads/images/embeb.png" data-wp-preserve="%3Cscript%20async%20src%3D%22%2F%2Fwww.instagram.com%2Fembed.js%22%3E%3C%2Fscript%3E" data-mce-resize="false" data-mce-placeholder="1" class="mce-object" alt="

Seguici su google news

Contents.media
Ultima ora