×

Assegno unico universale 2021, a quanto ammonta l’importo per le famiglie?

L'assegno unico universale è già legge. In attesa dei decreti attuativi, tutte le informazioni e l'importo della nuova misura di sostegno economico del 2021.

Assegno unico universale 2021, a quanto ammonta l'importo per le famiglie?

L’assegno unico universale 2021 è legge, lo si evince dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale della Legge 46 che stabilisce i requisiti e i criteri di classificazione degli importi della nuova misura a sostegno delle famiglie.

Dalla Gazzetta si legge che l’entrata in vigore del provvedimento è prevista per il 21 aprile 2021 e adesso si attendono i decreti attuativi che renderanno operativa la misura, presumibilmente già da luglio.

Cos’è l’assegno unico universale?

L’assegno unico universale 2021, è chiamato “universale” in quanto a questo beneficio possono avere accesso tutte le famiglie con figli, in particolare già dal settimo mese di gravidanza e fino ai 21 anni; non viene effettuata una distinzione tra lavoratori autonomi e dipendenti, perchè di fatto il contributo, che verrà corrisposto mensilmente, dipenderà dallo status economico di chi ne farà richiesta, in particolare dal risulato dell’indicatore ISEE.

L’importo dell’assegno

Secondo le parole del governo, l’importo massimo che si potrà ottenere con l’assegno unico universale è di 250 euro.

L’importo verrà calcolato in base al valore dell’ISEE del nucleo familiare, secondo le stime dei consulenti finanziari, l’importo dell’assegno sarà di €1930 all’anno, ossia di €161,00 al mese per ogni figlio minorenne e di €1158 all’anno, ossia di €97,00 al mese per ogni figlio maggiorenne fino a una soglia massima di ISEE fissata a 30mila euro.

Maggiore è la soglia di ISEE, maggiore sarà la decrescita dell’importo dell’assegno, che decresce in modo non lineare per un ISEE fino a 52mila euro; per valori ISEE superiori a questa soglia invece, l’assegno ha un valore costante di 800 euro l’anno, ossia €67,00 al mese per ciascun figlio minorenne a carico del nucleo familiare e di 480 euro l’anno, ossia €40,00 al mese per ciascun figlio maggiorenne.

Compatibilità con altri sussidi

Aspetto importante da sapere sull’assegno unico universale 2021 è che sarà compatibile anche con altre forme di sostegno alle famiglie e ai lavoratori o ai disoccupati, in particolare ad esempio con il reddito di cittadinanza.

La sostituzione di altre misure

L’assegno unico universale andrà a sostituire altre misure a sostegno delle famiglie e in particolare: l’assegno ai nuclei con almeno tre figli minori; l’assegno di natalità; il premio alla nascita o all’adozione; il fondo di sostegno alla natalità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora