Bush senior accusato di molestie sessuali: 'mi ha palpeggiato durante una foto nel 2014'
Bush senior accusato di molestie sessuali: ‘mi ha palpeggiato durante una foto nel 2014’
Esteri

Bush senior accusato di molestie sessuali: ‘mi ha palpeggiato durante una foto nel 2014’

bush senior
Bush senior accusato di molestie sessuali: 'mi ha palpeggiato durante una foto nel 2014'

Bush senior accusato da Heather Lind di molestie sessuali: su Instagram l'attrice ha raccontato di essere stata palpeggiata da Bush nel 2014; l'ex Presidente chiarisce l'accaduto

Bush Senior accusato di molestie sessuali: l’ex Presidente degli Stati Uniti è stato accusato da una trentaquattrenne americana che ha affermato di essere stata palpeggiata da Bush, durante la posa per una fotografia. In questi giorni l’America è al centro degli scandali sessuali in seguito alle rivelazioni delle artiste che sono state molestate da Harvey Weinstein: ora si aggiunge anche un presunto scandalo che interesserebbe l’ex Presidente americano Bush. George H.W. Bush dovrà difendersi dalle accuse di molestie sessuali dell’attrice Heather Lind che ha postato su Instagram la sua denuncia nei confronti del Presidente, ormai costretto su una sedia a rotelle. Il post dell’attrice sarebbe poi stato, inspiegabilmente, rimosso. Alcuni giornali sono riusciti comunque ad intercettarlo e ad annotare quanto aveva scritto la Lind: “Mi ha toccata da dietro dalla sua sedia a rotelle con sua moglie Barbara a fianco, poi mi ha detto una battuta oscena e mi ha toccata di nuovo“.

Bush senior accusato di molestie

Ad accusare di molestie sessuali Bush senior è stata l’attrice Heather Lind, trentaquattrenne americana.

Secondo la ricostruzione effettuata da alcuni giornali americani la Lind avrebbe postato su Instagram la sua personale denuncia contro l’ex Presidente americano: “Mi ha toccata da dietro – ha scritto la Lind in un post, poi immediatamente cancellato – era sulla sedia a rotelle e aveva la moglie Barbara di fianco“. L’episodio sarebbe avvenuto nel 2014 nel corso di una fotografia, dove i due erano posizionati vicini. La Lind ha poi specificato che dopo averla palpeggiata il Presidente le ha anche rivolto una battuta oscena, per poi tornare di nuovo a palpeggiarla.

A diffondere la notizia è stato il Daily Mail, che ha anche pubblicato un comunicato di smentita da parte del portavoce di Bush. Il palpeggiamento dichiarato dall’attrice sarebbe avvenuto quatto anni fa, durante la posa di una foto di gruppo scattata in occasione della promozione della serie tv “Washongyton’s Spies”. Il portavoce di Bush senior, novantatreenne, ha smentito l’accaduto con un comunicato. Nella nota l’ex Presidente americano fornisce la sua versione dei fatti, sostenendo di non avere mai causato disagio a nessuno, in modo intenzionale. Nel merito della frase offensiva, il comunicato riporta una dichiarazione di Bush con le scuse “se il tentativo di umorismo ha offeso la signora Lind“.

Molestie sessuali: i casi

Dopo lo scandalo che ha coinvolto il produttore Harvey Weinstein, le molestie sessuali a danni di attrici o personaggi del mondo dello spettacolo sono diventate all’ordine del giorno. Ma non solo: ad essere colpite da molestie sono state anche alcune eurodeputate del Parlamento UE che hanno scritto una lettera ad Antonio Tajani denunciando di essere state vittime o testimoni di abusi da parte di altri eurodeputati o persone facenti parte dello staff del Parlamento Europeo. In assemblea plenaria al Parlamento la eurodeputata svedese Linnea Engstrom ha denunciato davanti a tutti di aver subito abusi sessuali: “Ho subito abusi – ha dichiarato senza paura – e quello che fa male è vedere questa persona che continua a fare quello che ha sempre fatto“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche