×

Ciro Immobile svela la frase urlata dopo il gol

Immobile svela la frase urlata dopo il gol. Con il collega Insigne si era avvicinato alla telecamera ed aveva detto qualcosa: svelato il mistero

Ciro Immobile svela cosa ha urlato alla telecamera

Ciro Immobile svela la frase urlata alle telecamere con Insigne dopo il gol alla Turchia e spiega che ha a che fare con il più iconico dei tormentoni di Lino Banfi. Quale? Ma ovvio: “Porca puttena!”. Il bomber, che è stato fra i grandi protagonisti della vittoria dell’Italia  contro la Turchia per 3-0 alla prima agli Europei 2021, ha spiegato cosa aveva urlato subito dopo aver infilato la porta dell’estremo difensore turco.

E lo ha fatto ai microfoni della Rai subito dopo l’ottimo incontro di esordio degli azzurri agli Europei. Ciro si è ovviamente prima dilungato sull’importanza della vittoria e sugli aspetti tecnici dell’incontro assieme al collega ed amico Lorenzo Insigne

Immobile svela la frase urlata dopo il gol: esultanza voluta “da Oronzo Canà”

Poi ha spiegato cosa avevano detto i due alle telecamere dopo l’esultanza per il gol. “L’esultanza? Ci è arrivato un messaggio da Lino Banfi che ci chiedeva di gridare ‘porca puttena’”.

Quando Immobile ha sentito la richiesta di Banfi si è fatto una gran risata ma ha preso la cosa molto sul serio, anche perché Banfi con il suo “L’Allenatore nel Pallone” è una vera icona nazionale del calcio semiserio e totem della parte buona di uno sport che non sa rinunciare all’autoironia. Perciò, risata a parte, i due matti lo hanno fatto davvero: “C’eravamo sia io sia Insigne, l’abbiamo fatto insieme.

Dedico questo gol alla mia famiglia, segnare all’esordio in un Europeo in questo stadio è fantastico”. 

Immobile svela la frase urlata dopo il gol; il video a Chiellini e l’ordine di mister Mancini

E lo stesso Lorenzo Insigne ha voluto “perfezionare” la spiegazione su quel tipo particolare di esultanza. Banfi infatti aveva inviato un vedo ad un atro matto del team azzurro, Giorgione Chiellini, che ne aveva parlato sia con i compagni di squadra che con il mister Mancini.

E a pranzo il mister aveva lanciato quello che, c’è da giurarlo, sarà il mantra e meme degli Europei azzurri: “Esultate col Porca Puttena”. Certe cose a Insigne ed Immobile non glie le devi neanche dire: l’ordine era stato recepito ed eseguito alla prima segnatura attiva. 

Immobile svela la frase urlata dopo il gol: la “scaramanzia seria” degli azzurri

L’Italia ha sempre avuto dei rituali a trazione semiseria e scaramantica al contempo, che giocasse agli Europei o ai Mondiali, a giocatori e tifosi era sempre servito un “grido di battaglia”. E “Porca Puttena” pare davvero essere quello giusto, a contare il risultato rotondo con la Turchia. Ha chiosato chiosato il bomber dell’Olimpico: “Abbiamo avuto la pazienza giusta contro una squadra forte come la Turchia; eravamo consapevoli che non sarebbe stata una passeggiata e abbiamo cercato di stancarli”.

Contents.media
Ultima ora