×

Covid, il ministro Patuanelli: “Ipotesi esenzione dalle restrizioni per i vaccinati”

Più che sul lockdown per chi non ha fatto il vaccino, il governo punterebbe sull'esenzione dalle restrizioni per i vaccinati: le parole di Patuanelli.

patuanelli esenzione restrizioni vaccinati

Mentre si continua a discutere delle misure da attuare in caso di impennata dei contagi, alcuni governatori hanno invocato restrizioni solo per cittadini non vaccinati su modello di quanto accade in Austria: l’esecutivo avrebbe però escluso questa ipotesi e, tramite Patuanelli, aperto all’idea di introdurre esenzioni da eventuali nuove limitazioni per chi ha fatto il vaccino.

Patuanelli sulle esenzioni per i vaccinati

Intervenuto durante la trasmissione Porta a Porta in onda su Rai Uno, il ministro dell’Agricoltura ha reso noto che una delle piste su cui sta lavorando il governo riguarda l’esenzione dalle restrizioni per i vaccinati. “Noi siamo favorevoli a tutte le misure che ci aiutano ad abbassare i contagi e ad affrontare questa pandemia non tornando con le terapie intensive chiuse“.

Ritenendo che, come sempre, la politica debba seguire con principio di massima precauzione l’andamento epidemiologico, ha dichiarato che le eventuali nuove norme saranno proporzionate nell’interesse di garantire la salute e adeguate.

Quindi principio di adeguatezza e proporzionalità delle norme“, ha ribadito.

Patuanelli sulle esenzioni per i vaccinati: “Ci sarà un dibattito”

È quindi quello che abbiamo sempre cercato di fare, non sempre riuscendoci perché nessuno aveva il libretto delle istruzioni di questa pandemia, ed è quello che faremo in questa fase“, ha assicurato Patuanelli che ha anticipato che sui nuovi provvedimenti ci sarà un dibattito unito all’ascolto della scienza e dei medici.

Contents.media
Ultima ora