×

Covid, in Nuova Zelanda un uomo si è fatto vaccinare 10 volte in un giorno

Per essersi fatto iniettare 10 dosi di vaccino anti Covid, l'uomo ha percepito un compenso economico dai No Vax

Vaccino

Una vicenda assurda interessa la Nuova Zelanda. Un uomo per coprire alcuni No Vax, si sarebbe recato all’hub vaccinale 10 volte in un giorno, per farsi inoculare il vaccino anti Covid. Oltre ad essere una cosa estremamente illegale è anche dannosa per la salute.

Un uomo in Nuova Zelanda effettua il vaccino anti Covid 10 volte in un giorno

Le autorità sanitarie hanno deciso di aprire un’inchiesta riguardo quanto accaduto, perchè il fatto è estremamente grave. Per quanto riguarda la dinamica dell’accaduto, l’uomo è stato agevolato dal fatto che in Nuova Zelanda non è necessario esibire un documento per effettuare il vaccino.

I No Vax l’hanno pagato per farsi inoculare il vaccino anti Covid al posto loro

Questo è un vero e proprio delirio No Vax, in quanto pur di ottenere il certificato di avvenuta vaccinazione hanno messo in pericolo la salute di un uomo. Non vi era nessun ricatto alla base, ma solo un rapporto economico tra le parti. Il plurivaccinato, infatti, ha percepito una lauta ricompensa dai No Vax, responsabili di questa vera e propria truffa, per ogni iniezione effettuata.

La ministra della Salute mette in guardia sul vaccino anti Covid fatto in maniera irresponsabile

Sulla vicenda si è espressa la ministra della Salute, Astrid Koornneef, che ha dichiarato quanto segue, riportato dall’Adnkronos: “Siamo molto preoccupati per questa posizione e stiamo lavorando con le agenzie preposte. Uno status vaccinale inaccurato mette a rischio voi stessi, gli amici, la famiglia, la comunità e i sanitari che potrebbero curarvi in futuro“. 

Contents.media
Ultima ora