×

Torino, muore comandante di Polizia: soffocato da una pizza

Condividi su Facebook

Il comandante della Polizia municipale di Brandizzo è deceduto per "intossicazione da bolo alimentare". È stato soffocato da un boccone di pizza.

comandante vigili del fuoco massimiliano pirrazzo
comandante vigili del fuoco massimiliano pirrazzo

Il cinquantenne Massimiliano Pirrazzo, comandante della Polizia municipale di Brandizzo (Torino), si trovava a una cena in pizzeria in compagnia di amici, quando ha perso la vita. I fatti si sono svolti la sera di domenica 14 ottobre. Sul referto medico si legge “intasamento da bolo alimentare“. A quanto riportano gli amici del comandante, Pirrazzo si era allontanato dalla tavolata per andare in bagno. Non vedendolo tornare alcuni di loro sono andati a cercarlo e lo hanno trovato in fin di vita, che stava soffocando per un boccone di pizza.

I soccorsi non sono valsi a salvargli la vita: il comandante Pirrazzo è morto poco dopo.

Pirrazzo, deceduto dopo la riabilitazione a comandante

Sembrano assurde le circostanze in cui il comandante della Polizia municipale di Brandizzo, Massimiliano Pirrazzo, è tristemente deceduto la sera del 14 ottobre. Eppure è proprio così: il cinquantenne è soffocato a causa di un boccone di pizza. Il comandante era residente a Rivoli, sempre in provincia di Torino, e prima di novembre 2017 è stato a lungo assessore di Alpignano, nella giunta di Andrea Oliva. Pirrazzo si era dovuto dimettere dall’incarico per via dell’incompatibilità con la carica di comandante delle Polizia municipale di Brandizzo.

Il comandante era stato da poco riabilitato dopo un indagine sul suo conto. Nel novembre 2017 infatti la Corte d’Appello di Torino lo aveva condannato a due anni con la condizionale per aver contraffatto il cartellino e gli orari di lavoro del suo vice, Claudio Gaeta, nel lontano 2007. Gaeta aveva bisogno di un alibi per essere sollevato da un’altra pesante accusa: quella di aggressione e minacce da parte della ex compagna. A luglio 2018, Massimiliano Pirrazzo è stato ufficialmente riabilitato al ruolo di comandante. Il comune di Brandizzo ha proclamato il lutto cittadino nella giornata di martedì 16 ottobre, due giorni dopo il decesso.

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Marta Lodola

Nata a Milano, classe 1994, laureata in Lettere. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.