×

Coronavirus Corleone, positivo neonato di 5 mesi: chiuso reparto Pediatria

Un neonato di 5 mesi è risultato positivo ai test per coronavirus all'ospedale di Corleone: il reparto di pediatria è stato chiuso.

coronavirus neonato caserta
coronavirus neonato caserta

Un neonato di 5 mesi è ricoverato all’ospedale di Corleone, in Sicilia: è risultato positivo ai test per coronavirus. Da quanto si apprende, inoltre, sarebbe il figlio della 37enne trovata positiva al Covid-19 nei giorni scorsi. Si tratta del primo caso registrato tra i più piccoli in Sicilia.

Coronavirus Corleone: positivo un neonato

Si aggiunge un altro neonato tra i più piccoli colpiti da coronavirus: dopo il caso del bimbo di due anni in Germania, anche a Corleone in Sicilia è stato segnalato il primo contagiato di appena 5 mesi.

La madre lo aveva assistito dopo il ricovero per una bronchiolite nel reparto di Pediatria di Corleone. M ala positività della 37enne potrebbe aver inciso anche sulla salute del piccolo. La madre era assistita per un’influenza ed è ora ricoverata nel reparto Malattie infettive dell’ospedale Cervello di Palermo.

Dopo aver scoperto che anche il piccolo era stato colpito dal virus, il reparto di pediatria è stato chiuso per motivi legati alla sanificazione degli ambienti.

Tuttavia, il piccolo è in buone condizioni e potrebbe venire dimesso già nei prossimi giorni.

Sono finiti invece in quarantena 4 pediatri e alcuni infermieri del reparto di Pediatria dell’ospedale Bianchi di Corleone. In isolamento, infine, anche molti operatori del Pronto soccorso che hanno sarebbero entrati in contatto con mamma e figlio senza le necessarie protezioni.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora