×

Droni e posti di blocco per Natale: il piano di vigilanza anti coronavirus

Condividi su Facebook

Posti di blocco, controlli in aeroporti e stazioni e droni sulle grandi città per monitorare gli assembramenti: il piano per le vacanze di Natale.

zona rossa natale

Per controllare il rispetto delle misure anti coronavirus contenute nel dpcm firmato il 3 dicembre, il Viminale diffonderà una circolare che preveda un ingente dispiego di forze dell’ordine concentrato soprattutto a vigilare sull’adempimento dei divieti di spostamento.

Droni e posti di blocco per Natale

Il capo di gabinetto del Ministero dell’Interno Bruno Frattasi ha infatti firmato un provvedimento volto a contenere i movimenti soprattutto a ridosso del 18-19-20 dicembre. Si tratta infatti delle ultime date per spostarsi tra regioni gialle, raggiungere le seconde case o recarsi nei luoghi desiderati per trascorrere le vacanze natalizie prima dello scatto dei divieti.

Come accade per tutti i grandi esodi, Polizia e Carabinieri stanno predisponendo dei posti di blocco sulle grandi arterie.

Non solo: oltre alle strade si provvederà a controllare anche aeroporti e stazioni, dato che già Alitalia ha comunicato di aver avuto un aumento del 50% delle prenotazioni nella settimana dal 14 al 20 dicembre. Oltre agli spostamenti si temono anche gli assembramenti nelle grandi città dettati dalla corsa allo shopping natalizio. Per questo gireranno diverse pattuglie a controllare che le persone rispettino il distanziamento e indossino le mascherine. Si prevede anche l’utilizzo di droni che dall’alto monitorino la presenza di eventuali resse, anche se una volta createsi non sarebbe comunque possibile disperderle.

Dopo i controlli nei giorni precedenti al Natale toccherà a quelli festivi per cui il decreto ha vietato ogni spostamento dal proprio Comune di residenza. A tal proposito prima del 20 dicembre il ministro dell’Interno presiederà un Comitato per l’ordine e la sicurezza in modo da predisporre un piano di intervento.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora