×

Albert Einstein: biografia, scoperte e frasi celebri del genio rivoluzionario

Condividi su Facebook

La vita, le scoperte e le frasi celebri del fisico e filosofo tedesco che più ha rivoluzionato il mondo della Fisica, tanto da vincere il premio Nobel nel 1925.

Albert Einstein biografia scoperte frasi
Albert Einstein: biografia scoperte, frasi celebri

Conosciuto da tutti per la famosissima Teoria della Relatività, Albert Einstein è stato il fisico tedesco più importante del XX secolo. Grazie alle sue scoperte ha elaborato anche un pensiero filosofico, espresso con numerosi frasi celebri che descrivono accuratamente la biografia e la sua visione del mondo.

Albert Einstein: la biografia

Nasce a Ulm, in Germania, il 14 marzo del 1879 da genitori ebrei che dopo un solo anno dalla sua nascita decidono di trasferirsi a Monaco di Baviera. Durante i primi studi in età infantile dimostra subito una predilezione per le materie scientifiche piuttosto che per quelle letterarie. I suoi rapporti con la scuola e con il sistema didattico a lui contemporaneo non sono dei migliori poiché li considera troppo dispotici e per questo non consegue subito il diploma di scuola secondaria superiore.

Bocciato nel 1895 all’esame di ammissione per il Politecnico di Zurigo a causa di un’insufficienza nelle materie letterarie, si iscrive al Politecnico nella scuola cantonale svizzera progressiva di Aargau, dove ottiene il diploma che gli permetterà di tentare una seconda volta il test d’ingresso, questa volta con esito positivo.

Laureatosi nel 1900, dedica la maggior parte del suo tempo allo studio della fisica, che lo porterà alla pubblicazione di alcuni studi scientifici nel 1905: definito “annus mirabilis” per la svolta che diede alla sua carriera e alla comunità scientifica. Uno di questi contiene l’esposizione della Teoria della Relatività Ristretta, pilastro della fisica moderna. Il secondo riguarda l’effetto fotoelettrico in base alla composizione della radiazione elettromagnetica di quanti di energia (fotoni): questo studio gli varrà il Premio Nobel per la fisica nel 1925.


Con l’avvento del nazismo e con la salita al potere di Hitler, Einstein è costretto a vivere in America dove insegna presso l’Institute for Advanced Study di Princeton, nel New Jersey. Nel 1939 scrive, assieme ad altri fisici, una lettera indirizzata al presidente Roosvelt in cui esponeva la possibilità che la Germania sviluppasse armi a fissione nucleare e in cui suggeriva di iniziare a fare ricerche nella stessa direzione.

A causa di un’emorragia, morì a Princeton il 17 aprile del 1955.

Albert Einstein: le scoperte

Scendendo nello specifico, il suo lavoro più importante è stato sicuramente la Teoria della Relatività Generale, secondo cui la gravità sarebbe la manifestazione della curvatura dello spazio-tempo. Nonostante venne accolta con scettiscismo dalla comunità scientifica poichè basata unicamente su ragionamenti matematici e analisi razionali piuttosto che su osservazioni ed esperimenti, fu confermata in seguito da numerosi esperimenti condotti da altri scienziati, tra cui quello basato sulle misurazioni svolte dell’astrofisico Arthur Eddington, effettuate durante un’eclissi solare.

Le frasi celebri di Albert Einstein

Tra i numerosi scritti e le altrettanto numerose dichiarazioni, Einstein ha lasciato in eredità alcuni aforismi che ne descrivono il pensiero e la personalità:

  • Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi
  • Ognuno è un genio.

    Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido

  • È meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione
  • Il valore di un uomo dovrebbe essere misurato in base a quanto dà e non in base a quanto è in grado di ricevere

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche