Di Maio vola in Cina: svelata la bufala della business class
Di Maio vola in Cina: svelata la bufala della business class
Politica

Di Maio vola in Cina: svelata la bufala della business class

Di Maio e il volo in classe economy
Di Maio e il volo in classe economy

Il vicepremier ha pubblicato un video in cui mostra i biglietti dei voli per Amsterdam e per la Cina, entrambi in classe economy.

Il vicepremier Luigi Di Maio è volato in Cina e per farlo ha scelto un aereo di linea. Il leader del Movimento ha dichiarato sulla propria pagina Instagram di aver rinunciato ai privilegi della classe politica e si è detto orgoglioso di non aver “mai preso un volo di Stato in 3 mesi e mezzo da ministro, esattamente come vi avevo promesso”. In un video ha esibito la carta d’imbarco per dimostrare di volare con Alitalia e di aver acquistato un posto in classe economy. Ma in molti hanno accusato il ministro di aver mentito.

La mezza bufala di Di Maio in business

Che si tratti di un volo di linea sembra evidente, ma qualche dubbio sorge sul biglietto economy. Leggendo la carta d’imbarco è possibile risalire al modello di aereo su cui il vicepremier ha viaggiato: si tratta di un Boeing 737-800 di proprietà della compagnia olandese KLM. Il posto 5C, assegnato a Di Maio, appartiene normalmente alla business class e non alla economy.

Ma sembra che su aerei di questo modello la configurazione interna non sia fissa e che la separazione tra business ed economy possa essere modificata nel caso in cui un posto rimanga invenduto.

“Il Pd avrà da ridire sullo Skypriority”

Il ministro ha risposto alle accuse con un video su Instagram.

“Quelli del Pd sono talmente abituati agli Air Force Renzi che pensano che sia impossibile che il vice presidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro possa andare in Cina con un volo di linea in Economy. Bè io l’ho fatto. E in tre mesi e mezzo da ministro non ho mai preso l’aereo di Stato. Quel parlamentare del Pd ha detto solo un’altra fake news. In questo video c’è la verità”.

Il post di Di Maio

Anche il posto 16H sul volo per Chengou risulta appartenere alla classe economy, come dimostra la foto del biglietto pubblicata da Di Maio.

La foto dei due biglietti

“Ma devo dire che un privilegio me lo sono concesso: lo Skypriority“. Si tratta di un percorso preferenziale all’interno dell’aeroporto che assicura la priorità ai banchi del check-in, alla consegna e al ritiro dei bagagli, al controllo passaporti e all’imbarco. “Sicuramente quelli del Pd mi attaccheranno”, continua il ministro. “Gli stessi che si sono comprati un aereo di Stato a 170 milioni di euro, l’Air Force Renzi, senza mai usarlo”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora
Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 761 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.