×

Dybala, arrivano le scuse dopo la partecipazione alla festa alla villa di McKennie

Il noto giocatore della Juventus Paulo Dybala ha scritto un post di scuse su Instagram a seguito della sua partecipazione alla villa di McKennie

Paulo Dybala scuse

Il giocatore della Juventus Paulo Dybala con una stories pubblica su Instagram ha scritto un post di scuse dove si è detto per quanto dispiaciuto alla festa che si è tenuta presso la villa del centrocampista Weston McKennie, alla quale ha preso parte anche il compagno di squadra Arthur Melo.

“Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso”, le parole dell’attaccante di nazionalità sui social. Niente derby per il giocatore bianconero e una sospensione di due giorni per i tre calciatori. Il Post di scuse di Paulo Dybala. 

post di scuse di Dybala

“So che in un momento così difficile per il mondo sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso”.

Questo il post scritto dall’attaccante di nazionalità argentina Paulo Dybala che sui social ha scelto di confidare il suo dispiacere per quanto accaduto. Il giocatore che nel frattempo stava recuperando dal punto fisico, si prepara a pagare le conseguenze della sua azione.

Per lui il derby sarebbe a rischio in aggiunta ad una sospensione di due giorni. Con lui stando a quanto appreso da “La Repubblica”, saranno sospesi i compagni Arthur Melo e Weston McKennie, così come la partecipazione al derby sarebbe ormai compromessa. 

Contents.media
Ultima ora