×

Elaine Mason, chi era la moglie di Stephen Hawking

Condividi su Facebook

Sposata dal 1995 al 2006 con il noto cosmologo e fisico matematico Stephen Hawking, Elaine Mason ha avuto un ruolo molto importante nella sua vita.

Elaine Mason è stata l’infermiera di Stephen Hawking. Dopo che quest’ultimo nel 1995 si separa dalla moglie Jane Wilde, la sposa in seconde nozze, ma divorziano nel 2006. Conosciamo meglio chi è stata Elanie Mason la seconda moglie del noto cosmologo e fisico matematico.

Elaine Mason, la seconda moglie

Stephen Hawking all’inizio del 1990 comincia una relazione con la sua infermiera Elaine Mason, ex moglie di David Mason, l’inventore del sistema di comunicazione utilizzato dalla stesso scienziato e lascia la casa in cui aveva abitato con la prima moglie Jane Wilde e i suoi figli nel febbraio 1991.

Dopo aver ottenuto il divorzio da quest’ultima sposa Elaine Mason nel mese di settembre 1995 ma da questo momento in poi interrompe tutti i rapporti con la sua famiglia.

Nei primi anni 2000 a causa di alcune lesioni subite i familiari di Stephen Hawking sospettano che Elaine o altre infermiere che si dovevano occupare di lui, in realtà lo maltrattano. Tuttavia Stephen Hawking non denuncia nessuno affermando che le lesioni siano del tutto casuali.

Nel 2006 il famoso fisico divorzia da Elaine dopo 11 anni di matrimonio e riprende i rapporti con la prima moglie Jane, i figli e i nipoti.

Per i più appassionati, che volessero conoscere la vera storia di Steven Hawking e di sua moglie Elaine Mason, ricordiamo che su Amazon è possibile acquistare il film relativo alla loro vita vincitore di un premio oscar

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.