Escape Room, ecco come vivere di persona l'incubo del film Saw
Escape Room, ecco come vivere l’incubo del film Saw
Lifestyle

Escape Room, ecco come vivere l’incubo del film Saw

escape room

Paura, adrenalina e spirito di squadra sono gli ingredienti fondamentali delle escape room. Scopri dove trovarle in Italia.

L’escape room è ormai diventata un’attrazione che coinvolge migliaia e migliaia di persone in tutto il mondo. Si tratta di un gioco di logica piuttosto trascinante che coinvolge dai 2 ai 20 partecipanti. In Italia ha cominciato a diffondersi a partire dal 2015, per la prima volta a Torino. Questo gioco di “fuga dal vivo” offre diverse ambientazioni che vanno dalle più placide alle più terrificanti. Una tra le più spaventose è sicuramente la ricostruzione scenica ispirata alla saga Saw.

Escape Room, cosa sono?

Le escape room nascono dall’idea di Takao Katoe, che nel 2008, propone ad alcuni locali di ospitare un gioco di ruolo davvero originale. Lo scopo di questo tipo di intrattenimento è riuscire ad uscire da una stanza grazie alla risoluzione di enigmi suggeriti da indovinelli e indizi di vario genere. L’idea dell’inventore arriva dalla sua volontà, da bambino, di far parte delle storie dei suoi manga preferiti. Dopo qualche anno l’idea prende piede e le escape room cominciano ad aprire in tutto il mondo.

Nel 2010 ne vengono aperte alcune a Pechino, Shanghai e Singapore.

Nel 2011 a Budapest viene aperta la prima escape room europea e nel 2012 arrivano anche negli Stati Uniti. In Italia giungono soltanto nel 2015, a Torino. Oggi però la nostra penisola ospita l’escape room più grande d’Europa grazie alla struttura “Maniac Palace” situata in Via Giacomo Medici del Vascello, 26 a Milano.

La struttura del gioco

Solitamente le escape room, prima di iniziare la sfida, offrono ai giocatori un background che spiega la trama, gli obbiettivi del gioco e il modo in cui sono finiti in quella situazione. I giocatori devono interagire con indizi ed oggetti che troveranno all’interno della stanza, o le stanze, in cui si trovano. Prima di passare al livello successivo, solitamente, è necessario risolvere un enigma alla volta. La durata di una sessione di gioco normalmente varia dall’una alle due ore. Il numero minimo di giocatori è 2 e può arrivare fino ad un massimo di 20, a seconda della disponibilità della struttura in cui ci si trova. Durante il gioco si è normalmente immersi in una musica di sottofondo ed è talvolta possibile incontrare comparse che aiutano a rendere il tutto molto più realistico.

Escape room di Saw

I temi che vengono sviluppati all’interno delle escape room sono molteplici. La maggior parte fanno riferimento a storie di paura ed enigmi riguardanti la storia o personaggi romanzeschi. Per esempio ci sono escape room ispirate all’Antico Egitto, Maya, Jack lo Squartatore, al labirinto del Minotauro, a manicomi e a situazioni di guerra o di vario pericolo. Una delle più sconvolgenti però è sicuramente quella ispirata alla saga Saw. La difficoltà di questa escape room è stimata al 90% e i giocatori si trovano in un luogo buio nel quale sentono soltanto una voce inquietante che invita a seguire istruzioni ben precise.

Le escape room di Saw più fedeli al film si trovano a Roma e a Torino. Mentre quelle che si basano solo sulla trama si possono trovare in tutta Italia come a Milano, Monza, Legnano, Brescia, Genova, Cuneo, Foggia, Padova, Palermo, Trento, Venezia, Piacenza, Verona, Viareggio e Siracusa. Il prezzo per persona solitamente si aggira intorno ai 25 euro. Per chiunque volesse provare il brivido di un’esperienza in compagnia dell’enigmista, buona fortuna!

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora