Esercizio completo per addominali, qual è il migliore
Esercizio completo per addominali, qual è il migliore
Sport

Esercizio completo per addominali, qual è il migliore

Esercizio completo per addominali.
Esercizio completo per addominali, qual è il migliore.

Per l'estate 2018 volete sfoggiare addominali durissimi? Scopriamo insieme qual è il migliore esercizio completo per addominali.

>Il sogno di ogni uomo è quello di sfoggiare in spiaggia la famosa “tartaruga” e mostrare addominali allenati e perfetti. Sempre più spesso anche le donne sono alla ricerca della forma fisica perfetta che comprende pancia piatta e seno abbondante. Sfoggiare addominali scolpiti non è sempre facile e in questo articolo cercheremo di capire quali sono gli esercizi migliori. Per avere addominali scolpiti inoltre, è importate seguire una corretta dieta alimentare.

Verdure di stagione, frutta fresca, lattuga, funghi, broccoli e tanta acqua sono gli alimenti che non devono mai mancare nella dieta quotidiana di chi è alla ricerca di addominali perfetti. Altri alimenti molto importanti sono l’albume e la carne magra, soprattutto bianca. mandorle tostate, yogurt magro e avocado sono consentiti, così come la pasta e i carboidrati in piccole quantità. La cosa veramente importante inoltre, è fare ben 5 pasti nell’arco della giornata.

Esercizio completo per addominali

Per eliminare il grasso addominale è importantissimo seguire una dieta equilibrata e iniziare a fare un’attività fisica di tipo aerobico perchè riesce a coinvolgere l’apparato cardiocircolatorio e aumentare il nostro metabolismo. Vediamo quali sono i muscoli che devono lavorare.

RETTO ADDOMINALE: è la zona dove andrà a formarsi la famosa “tartaruga” e appartiene alla parete anteriore dei muscoli addominali.

MUSCOLI OBLIQUI: servono per compiere le torsioni del busto e sono il muscolo obliquo interno e il muscolo obliquo esterno.

MUSCOLO TRAVERSO: contribuisce a formare la parete addominale e ricopre orizzontalmente tutto l’addome. Il muscolo traverso stabilizza la colonna vertebrale.

CORE ADDOMINALE: si compone dei muscoli estensori della colonna e dai muscoli addominali.

Esercizi senza attrezzi

Ecco quali sono gli esercizi per un core addominale tonico.

PLANK: questo esercizio coinvolge tutti i muscoli della cintura addominale e il retto addominale. Con i gomiti a terra mettetevi in ginocchio e sollevate il bacino facendo attenzione a mantenere la schiena dritta e tenete le gambe tese appoggiando i piedi sugli alluci. Durante l’esercizio contraete i glutei e tirate in dentro la pancia. Mantenete la posizione per 30 secondi e fatene 30 di pausa. Ripetete l’esercizio per 3 volte.

SUPERMAN: serve per tonificare il core addominale coinvolgendo glutei, flessori, zona lombare e addominale. Per farlo prendete un tappetino e stendetevi a terra in posizione prona. Tenete le gambe tese e allungate le braccia davanti alla testa con i palmi a terra. Sollevate da terra le gambe e la parte alta del corpo e contraete i glutei. Mantenete la posizione per 30 secondi, fate 30 secondi di pausa e ripetete per 3 volte.

SIT UP: questo esercizio rafforza la zona del retto dell’addome e bisogna sdraiarsi a terra con i piedi sotto un mobile. Portate le mani dietro la nuca e con la pancia in dentro ed espirando, provate ad alzare la schiena. L’esercizio dura 30 secondi, pausa di 30 secondi e poi lo ripetete per 3 volte.

CROSS CRUNCH: per allenare gli addominali obliqui mettetevi in posizione supina con i gomiti aperti e le mani dietro la testa. Stando attenti a non tirare fuori la pancia, inspirate e staccate le gambe e le spalle da terra. Successivamente espirate ed eseguendo una torsione del torace, espirate e portate verso il gomito destro la gamba sinistra. Alternate per 30 secondi i cross crunch e successivamente fate una pausa di 30 secondi. Ripetete l’esercizio per 3 volte.

KNEE CRUNCH: con questo esercizio allenerete il retto addominale. Con le ginocchia piegate a 90°, sdraiatevi sul pavimento con le gambe sollevate. Le gambe devono rimanere immobili. Staccate da terra le spalle portando i gomiti verso le ginocchia e portate la pancia in dentro. Eseguite l’esercizio per 30 secondi, fate 30 secondi di pausa e ripetetelo 3 volte.

FLUTTER KICKS: questo esercizio coinvolge gli addominali bassi. Sdraiatevi supini e portando la pancia in dentro, staccate da terra il busto e le gambe. Fate dei piccoli slanci con le gambe ripetendoli per 30 secondi. Fate pausa di 30 secondi e poi ripetete 3 volte l’esercizio.

CYCLING CROSS CRUNCHES: questo esercizio sollecita gli addominali obliqui. Sdraiatevi per terra con le mani dietro la nuca e la schiena ben aderente al terreno. Con le gambe simulate la pedalata sulla cyclette alternando al ginocchio sinistro il gomito destro e viceversa. eseguite l’esercizio per 30 secondi, fate 30 secondi di pausa e poi ripetete per 3 volte.

HEEL TOUCHES: è un esercizio per allenare il retto addominale e gli addominali obliqui. Con i piedi a terra aperti alla larghezza del bacino distendetevi per terra e mettete i palmi delle mani a terra e le braccia lungo il corpo. Respirate e staccate la testa dalle spalle. Mantenete la pancia in dentro e oscillare a destra/sinistra. Eseguite l’esercizio per 30 secondi. Fate 30 secondi di pausa e poi ripetete l’esercizio per 3 volte.

VACUUM ADDOMINALE: questo esercizio rafforza muscolo traverso e per farlo distendetevi sulla schiena con palmi delle mani appoggiati a terra, braccia lungo il corpo, piedi a terra aperti alla larghezza del bacino e schiena aderente al pavimento. Inspirate profondamente portando la pancia fuori e poi portando la pancia in dentro espirando. Fate l’esercizio per 30 secondi. fate 30 secondi di pausa e ripetetelo per 3 volte.

CRUNCH INVERSO: questo esercizio tonifica il traverso e il retto addominale. Sdraiatevi a terra con braccia lungo il corpo e palmi delle mani appoggiati a terra, schiena con i piedi a terra aperti alla larghezza del bacino e aderente al pavimento. Inspirate ed espirate spingendo le gambe verso il soffitto, mentre staccate il bacino da terra. fate l’esercizio per 30 secondi, fate 30 secondi di pausa e rifate il tutto per 3 volte.

Esercizi con la panca

Vediamo insieme quali sono gli esercizi migliori per gli addominali da fare con la panca.

ADDOMINALI ALTI: con bacino e schiena attaccati alla panca, sdraiatevi la pancia verso l’alto. Piegate le gambe con la pianta del piede posata sulla superficie e senza spingere troppo con i gomiti, portate le braccia al petto e incrociate le mani dietro la testa. Flettete il collo in avanti, facendo attenzione a non curvare la schiena e sollevate il busto tra panca e gambe. Tenete per 4 secondi la posizione e dopo aver espirato, tornate alla posizione d’inizio.

ADDOMINALI BASSI: con la schiena attaccata alla superficie della panca, sdraiatevi con la pancia rivolta verso l’alto. Sul bordo della stessa panca posate il bacino e mettete le gambe parallele, con il collo del piede indirizzato in avanti. Inspirate e sollevate le gambe, tenendole in tensione per 4-5 secondi. Espirate e tirate giù le gambe in modo lento e preciso.

ADDOMINALI OBLIQUI: aderite completamente alla panca con il corpo sdraiandovi su un fianco e ripiegate le gambe, incrociando le mani dietro al capo. La caviglia deve bloccare l’altra per rimanere stabili tra la discesa e la salita. Dopo aver fatto questo, inspirare e sollevate il tronco. Restate in posizione per 4-5 secondi e poi ritornate la posizione di partenza.

Migliori esercizi con XPower

Tra i prodotti per allenare gli addominali più acquistati nel 2018 c’è sicuramente XPower, un elettrostimolatore che aiuta ad allenare l’addome stando comodamente a casa, senza sforzarsi in modo estenuante in palestra. XPower viene utilizzato da tantissimi personaggi dello spettacolo come veline, attrici, calciatori ed è per questo motivo che è diventato l’accessorio che non può mancare in caso per l’allenamento quotidiano.

XPower è un elettrostimolatore che può essere utilizzato sia dagli uomini che dalle donne, poichè è molto semplice da indossare. Il prodotto si presenta con dei pattini elastici molto sottili e si compone di fogli di gel adesivi che aiutano la pelle ad aderire ai pattini. XPower si deve utilizzare per 20 minuti al giorno e riesce a stimolare i muscoli della zona muscolare riducendo la massa grassa e migliorando la tonicità dell’addome.

XPower lavora direttamente sui muscoli, garantendo buoni risultati. Un’altra cosa molto positiva è che XPower è progettato con un materiale ipoallergenico e non utilizza sostanze nocive. Questo elettrostimolatore si può utilizzare comodamente da casa da soli, senza chiedere aiuto e sarà dotato di una pratica confezione per portarlo ovunque comodamente. Per allenarsi con XPower bisogna posizionarlo all’altezza dell’addome e regolare l’intensità dell’esercizio.

Scegliendo l’intensità giusta dell’esercizio si potrà eseguire un esercizio completo dei muscoli. Per ricaricare XPower basterà utilizzare un cavo di alimentazione, batterie, oppure un cavo USB. Durante l’allenamento XPower modifica automaticamente le modalità relative alla vibrazione e al massaggio. XPower agisce sulla massa grassa eliminandola e andando a potenziare la massa magra. Unito a una corretta alimentazione, XPower vi donerà addominali perfetti.

XPower vi permetterà di avere:

  • La microcircolazione migliorata a livello capillare.
  • Tessuti addominali tonificati e rassodati.
  • Un fisico tonico e scolpito senza fatica.
  • Una riduzione di tutte le adiposità localizzate e della massa grassa.

Ecco come utilizzare XPower:

  1. Posizionate sull’addome l’elettrostimolatore.
  2. Regolate l’intensità dell’esercizio (6 modalità in 20 minuti).
  3. Lasciate che XPower si spegni in modo automatico dopo l’utilizzo.

Per acquistare XPower dovrete collegarvi al sito ufficiale del prodotto, registrarvi, scegliere l’offerta migliore e compilare il modulo. Il prodotto verrà consegnato in pochissimi giorni e il pagamento si potrà effettuare tramite sito, oppure in contrassegno al corriere durante il ritiro.

XPOWER.
Per maggiori info, cliccate sull’immagine.

Vediamo insieme alcune recensioni e testimonianze positive direttamente dal sito di XPower.

“Ho provato vari elettrostimolatori, comperati a prezzi piu elevati in negozi sportivi, ma non mi hanno mai dato i risultati che mi da questo di XPower. Lo indosso prima di andare a correre e dopo venti minuti si spegne da solo quindi è perfetto da utilizzare mentre si sbrigano altre commissioni” (Dario, 34 anni).

“Più che soddisfatta. Spedizione in sette giorni e pagamento alla consegna, dove ho chiesto di visionare il prodotto prima di pagarlo. Lo sto utilizzando a batteria in quanto lo metto prima della camminata che faccio la sera e dopo venti minuti si spegne da solo. Lo sto usando da tre settimane ed inizio a vedere qualche piccolo segno di tartaruga” (Palmira, 27 anni).

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Eleonora Cattaneo 598 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.