×

Coronavirus, un cittadino americano e uno giapponese sono morti a Wuhan

Condividi su Facebook

L'ambasciata ha confermato la morte di un cittadino americano a Wuhan: si tratta della prima vittima americana per coronavirus.

coronavirus americano morto wuhan
coronavirus americano morto wuhan

Il bilancio dei morti per coronavirus si aggrava e nel frattempo arriva la conferma di un cittadino americano morto a Wuhan: si tratta della prima vittima americana. “Possiamo confermare che un cittadino americano di 60 anni, dichiarato positivo al coronavirus, è morto in un ospedale di Wuhan, in Cina, il 6 febbraio“, ha detto una portavoce dell’ambasciata statunitense a Pechino. In Italia, invece, rimangono tre i casi confermati: la coppia di turisti cinesi e il ragazzo di 29 anni. Entrambi sono ricoverati allo Spallanzani di Roma.

Coronavirus, americano morto a Wuhan

Il ministero degli Esteri di Tokyo ha confermato la notizia del decesso di un connazionale nell’epicentro dell’epidemia del coronavirus. Inoltre, sempre a Wuhan è morto anche un cittadino americano infettato nei giorni scorsi, come ha confermato l’ambasciata.

Si tratterebbe di un uomo di 60 anni, che è la prima vittima americana. Il bilancio delle vittime, così, è salito a 722. Lo ha reso noto la commissione sanitaria nazionale cinese spiegando anche che sono stati registrati almeno altri 86 decessi da quando è stato emesso l’ultimo bollettino. Confermati anche altri 3.399 nuovi casi di positività al virus, che raggiungono così il totale di 34.500 persone infette nel Paese.

Sulla nave da crociera ancora ferma al largo del Giappone, invece, sono 35 gli italiani a bordo, ma nessuno di loro avrebbe contratto il coronavirus. In Italia, infatti, rimane un solo connazionale infettato: si tratta di un ricercatore emiliano di 29 anni. Ricoverato allo Spallanzani, il giovane contatta la famiglia attraverso un tablet. Anche la coppia di coniugi cinesi, infine, rimane ricoverata a Roma in terapia intensiva.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche