×

Coronavirus in Germania, l’indice R0 schizza a 2,88

Condividi su Facebook

Secondo i dati registrati dall'istituto Robert Koch l'indice R0 in Germania è passato da 1,79 a 2,88

coronavirus germania

In base ai dati registrati dall’istituto Robert Koch, l’indice R0 in Germania è passato da 1,79 a 2,88. Dopo la riapertura graduale del Paese, infatti, destano preoccupazione i mille contagi di Covid-19 registrati in un mattatoio della Germania, nella regione del Nord Reno Westfalia.

Aumenta indice R0 in Germania

Come riportato da Sky News, l’indice R0 in Germania è passato da 1,79 a 2,88. Sono questi, infatti, i dati registrati dall’Istituto Robert Koch secondo cui la cifra si basa su una media di quattro giorni.

La Germania, ricordiamo, è alle prese con un focolaio in un mattatoio nel Nord Reno- Westfalia, dove sono stati registrati oltre mille contagi. Nella giornata di oggi sono stati riscontrati tra i dipendenti del mattatoio di Guetersloh altri 300 casi di contagio da coronavirus, con un totale di contagiati pari a 1.331 su 6.139 addetti. Le autorità hanno provveduto ha visitare il nuovo focolaio e il premier del Nord Reno Westfalia, Armin Laschet, ha escluso al momento un nuovo lockdown a livello regionale.



Pur essendovi un “enorme rischio pandemico, infatti, l’infezione è concentrata all’interno del mattatoio” e secondo Laschet non vi è un “salto significativo” nel resto della popolazione. Nel frattempo tutti i dipendenti del mattatoio sono in quarantena, ma si teme che la misura possa non essere sufficiente in quanto i lavoratori, a loro volta, potrebbero aver contagiato amici e parenti.

Una scoperta, quella del focolaio, che ha destato numerose polemiche nei confronti del proprietario dell’impianto, con molti che ne chiedono le dimissioni.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.