×

Nido di cigno distrutto dai vandali, la femmina muore di crepacuore

Condividi su Facebook

Nido di cigno distrutto a colpi di mattone nel Regno Unito. A seguito dell'atto vandalico, la femmina muore per il troppo stress causatole.

Regno Unito: nido di cigno distrutto
Nido di cigno distrutto a sassate.

Lungo il canale di Manchester, a Kearsley (Regno Unito), alcuni vandali hanno distrutto un nido di cigno lanciandovi sopra dei mattoni. L’intento primario era in realtà quello di colpire e uccidere la coppia che lo custodiva, per distruggere poi anche le loro sei uova.

Di queste, 3 sono finite a pezzi e altre 2 sono sparite, forse a causa di qualche predatore che ha approfittato della situazione.

Nido di cigno distrutto, morta la femmina

Dopo pochi giorni dal terribile scempio, il maschio di cigno ha lasciato il nido rompendo il legame, per natura molto forte, con la sua compagna di vita a causa del forte stress.

La femmina, una volta rimasta sola, ha proseguito a covare l’unico uovo rimasto per alcuni giorni, finché non è poi stata ritrovata morta.

Femmina di cigno cova l'unico uovo

Gli ambientalisti che da tempo monitorano la coppia, ritengono che sia morta di crepacuore: “Probabilmente per aver perso le sue uova e per via del fedele compagno volato via”.

Indagini in corso, si cercano i vandali

La Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA) si sta occupando di indagare sulla vicenda e rintracciare i vandali, soprattutto perché cigni e nidi sono protetti dal Wildlife and Countryside Act del 1981.

“È uno sviluppo davvero triste ed è molto sconvolgente sapere della morte di questo povero cigno”, commenta un portavoce dell’RSPCA, “Preghiamo chiunque abbia qualche informazioni sull’accaduto di contattarci al più presto”.

Sembra che i responsabili siano un gruppo di ragazzini, ma ancora nessuno di questi è stato rintracciato dalle Autorità.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.