×

Reinfezione da Covid, il primo caso negli Usa

Condividi su Facebook

Dopo Belgio, Olanda e Hong Kong, anche negli Usa si registra un primo caso di reinfezione da covid in un 25enne negativizzato ad aprile.

caso reinfezione covid usa
caso reinfezione covid usa

Possibile primo caso reinfezione da covid negli Usa, dove un ragazzo di 25 anni sarebbe risultato positivo al virus, nonostante si fosse negativizzato lo scorso aprile. Il ragazzo è tornato positivo a maggio e ora accuserebbe sintomi molto più gravi. Attualmente sono stati verificati solo altri tre casi di reinfezione in Olanda, Belgio e Hong Kong.

Usa, primo caso di reinfezione da covid?

Negli Usa i medici avrebbero rilvetao un primo possibile caso di reinfezione da covid. Un 25enne di Reno, in Nevada, infatti sarebbe risultato positivo al virus, dopo che si era negativizzato lo scorso aprile. A maggio però i test hanno confermato la sua seconda positività.

Se la prima volta il rgazzo non presentva sintomi, questa volta la malatti ha causato una sintomatologia ben più grave.

Attualmente è ricoverato in ospedale, e richiede assistenza continua con la macchina dell’ossigeno.

Diversi tipi di contagio

Secondo quanto descrive uno studio americano sulla rivista The Lancet, non è poi così improbabile che gli esseri umani possano contagiarsi più volte con il sars-cov-2, anche se attualmente sono pochi i casi nel mondo a confermarlo.

Nel caso specifico del ragazzo 25enne, pare che il genoma si sia modificato tra la prima e seconda infezione, scatenando di conseguenza due differenti tipi di contagi con sintomatologie pressoché diverse.

Attualmente si registrano casi di reinfezione in Belgio, Olanda e a Hong Kong.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
8 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ermanno
29 Agosto 2020 12:09

Pensa te un caso di reinfezione su 330.000.000 di Americani. Stando al titolo allarmistico fra poco tutto il mondo sarà infettato con gravi conseguenze peggio della peste bubbonica di Manzoniana memoria.E voi credete a queste bufale?

Modificato il 24 giorni fa da Ermanno
pizzo a vicchy per il lavoro
29 Agosto 2020 21:28

non ti pago

giacynta sempre più sfacciata si fa le passeggiate
30 Agosto 2020 01:41

in auto..

giacynta sporca volgare e sguagliata
30 Agosto 2020 01:50

il fango fango resta

petronilli effrazioni minacce industri toccano cel
30 Agosto 2020 02:05

io sono testimone……povera mamma

berlusconisti simlazione di reato cell 0.45
30 Agosto 2020 02:12

cacchina

fm 501 molestatore seriale vicchy strada
30 Agosto 2020 09:58

il rapiniamo, cocuzza, teste di azzurro

giacy, maullixio, sporcamp terempullaminacciano vi
30 Agosto 2020 10:17

e sporchi simuli…


Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.