×

Amano così tanto i propri figli da costruire un letto enorme per dormire tutti insieme

Per alcune famiglie la privacy non è una questione primaria: i genitori preferiscono costruire letti giganti nei quali dormire insieme ai loro figli!

default featured image 3 1200x900 768x576

Questa è la storia di Ryan e di Kim Constable. Ryan è un ex giocatore di rugby professionista. Kim invece insegna yoga. Hanno 4 figli di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. E hanno deciso di passare più tempo possibile insieme a loro.

Ecco perché, fregandosene dei commenti di amici e parenti, hanno preso la decisione di costruire un letto enorme di oltre cinque metri. Così da poterci dormire comodamente tutti e sei insieme!

chncdhaHR0cHM6Ly9wZXJmZWN0by5ndXJ1L3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDE3LzAzLzkzOTBhMWQ2MjFmNGUxYjk3Mjg0MzZkMWJkOTM3OTY1LnBuZw==.prx.2f9c6d90

Sebbene possa sembrare alquanto strano, tutto questo non è di certo illegale. La coppia non si fa problemi a parlarne sui social network. Infatti la storia è diventata immediatamente virale nel Regno Unito per merito di una serie di foto che i due hanno pubblicato su Facebook. Le immagini in questione mostrano le dimensioni del letto gigante, costruito proprio per contenere tutta la famiglia.

chncdhaHR0cHM6Ly9wZXJmZWN0by5ndXJ1L3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDE3LzAzLzY4OGY1OTY1MzFjODNmYWI4MDEwMjUwYzBjZTUwZTczLmpwZw==.prx.a63a2e59

Se vi state ponendo delle domande a proposito dell’intimità della coppia, la risposta è semplice. Quando Ryan e Kim hanno necessità di restare un po’ da soli, passano la notte nella stanza degli ospiti. Hanno infatti stabilito una regola. Secondo la quale un giorno a settimana cenano e fanno insieme solo loro due, in assenza dei loro quattro figli.

Figli e genitori tutti insieme nel letto gigante!

Un’altra famiglia texana è stata coinvolta dalla medesima idea di costruire un letto gigante per i loro 5 figli. Elizabeth e Tom Boyce si sono quindi recati all’Ikea e hanno costruito il letto più grande del mondo. Il letto gigante di co-sleeping in questione ha due piani. Al piano inferiore si troviamo i genitori, con delle nicchie al loro fianco per i bambini più piccoli, separati da una tendina. I figli più grandi stanno invece in alto, dove un baldacchino di tessuto regala un po’ di privacy.

Anche se letto gigante non è stato visto bene da tutti, perché ritenuto diseducativo, scomodo e poco pratico, la famiglia Boyce non ha desistito e anzi va fiera della propria scelta di vita e di educazione. Anche loro sono molto attivi sui social e hanno dato vita a un blog, Wandering the world below, consultato da molti media americani. Nel sito vengono spiegati gli effetti di una scelta “comunitaria” del genere. I Boyce hanno anche scelto di svelare come costruire in sette semplici mosse il letto più grande del mondo. Ne raccontano i benefici: per esempio non è necessario svegliarsi e passare in rassegna tutte le camere dei singoli bambini per accompagnarli in bagno.

La storia completa della famiglia Boyce è presente anche su Instagram. Chi è genitori o è stato figlio di famiglie numerose ritroverà sicuramente delle somiglianze con le foto del suo passato. Libertà assoluta oppure dipendenza cronica? Nel dubbio la famiglia Boyce sta provando a spingere la propria teoria al ritmo di brugole. Girando per chilometri chilometri in tutti gli States per insegnare come costruire un letto gigante!

Voi che cosa ne pensi dell’idea di un letto gigante? Sareste disposti a provare qualcosa del genere con la vostra famiglia?


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora