×

Filippine, aereo militare precipita con 92 persone a bordo: almeno 29 morti

Nelle Filippine un aereo militare è precipitato durante l'atterraggio. A bordo erano presenti 92 persone. I morti sono almeno 17 e ci sono 40 feriti.

Aereo Filippine

Nelle Filippine un aereo militare è precipitato durante l’atterraggio. A bordo erano presenti 92 persone. I morti sono almeno 29 e per ora le persone ferite e tratte in salvo sono 40. Un terribile incidente da cui alcune persone sono state tratte in salvo.

Filippine, aereo militare precipita durante l’atterraggio

Un aereo militare filippino è precipitato nel Sud del Paese durante la fase di atterraggio. A bordo erano presenti 92 persone, di cui la maggior parte personale dell’esercito. A rendere note queste informazioni è stato il generale Cirilito Sobejana, capo delle Forze Armate, che ha riportato che inizialmente le persone tratte in salvo erano 15.

Il numero nel corso delle ore sta fortunatamente aumentando e ora le persone ferite e salvate sono 40. L’aereo militare C-130 è precipitato mentre cercava di atterrare sull’isola di Jolo, nella provincia di Sulu. “I soccorritori sono sul luogo dell’incidente. Preghiamo di poter salvare altre vite” ha aggiunto il generale.

Filippine, aereo militare precipitato: ci sono almeno 29 morti

Le vittime di questo terribile disastro per il momento sono 29, ma il numero potrebbe crescere nelle prossime ore.

Lo schianto del volo militare filippino sull’Isola di Jolo ha portato alla morte 29 persone, almeno per il momento. A riferirlo il generale Corleto Vinluan, uno dei responsabili dell’esercito della regione, come riportato dal New York Times. Per il momento i corpi estratti senza vita dai detriti sono 29. Il C-130 Hercules trasportava 92 persone e stava trasferendo le truppe dalla città di Cagayan de Oro. Il generale Cirilito Sobejana, capo delle Forze Armate, ha spiegato che sono state tratte in salvo dalle macerie 40 persone.

Anche in questo caso il numero può subire delle variazioni nelle prossime ore.

Filippine, aereo militare precipitato: salvate 40 persone

Le persone tratte in salvo in seguito allo schianto dell’aereo militare filippino sono 40, come confermato dal generale Cirilito Sobejana. A bordo del mezzo viaggiavano 92 persone, la maggior parte delle quali faceva parte del personale militare. Il motivo dello schianto, avvenuto mentre l’aereo stava cercando di atterrare sull’isola di Jolo, nella provincia di Sulu, non è ancora stato chiarito. Il volo stava trasportando truppe dalla città di Cagayan de Oro. Da decenni le forze governative sono impegnate nella lotta contro il gruppo separatista islamico di Abu Sayyaf.

Contents.media
Ultima ora