×

I materiali che compongono una tavola da snowboard

Condividi su Facebook


Ci sono alcuni componenti che sono delle costanti nella costruzione di ogni snowboard.

Ogni tavola ha una base, un bordo esterno, un nucleo e uno strato superficiale di copertura. Uno snowboard buona qualità sarà costruito come uno sci – con bordi metallici e un base in P-tex (un tipo di plastica).Le tavole si dividono generalmente in due tipi: le cosidette capped snowboards e le sandwich (o sidewall), più diffuse.

Nelle tavole capped, il foglio superiore (il rivestimento esterno) riveste anche i lati dello snowboard fino ad incontrare il bordo in acciaio.

Nella tavola sandwich, lo strato superficiale di copertura è piatto, e la bordatura in acciaio è data da una lamina laterale a se stante.

Alcuni progettisti sostengono che la costruzione Cap ottimizza la presa degli spigoli sulla neve dura e migliora in generale la reattività dei bordi.

I detrattori di questo tipo di board sostengono però come si incontrerebbero maggiori difficoltà nel ripararle qualora si danneggiassero sui bordi. Entrambi i tipi hanno pro e contro, ciò che conta maggiormente è però il materiale che costituisce l’anima della tavola.

Cosa c’è in una tavola?

Gli otto principali materiali in uno snowboard sono:

Strato superficiale con stampa grafica
Strato in fibra di vetro o resina epossidica
Nucleo in legno o schiuma
Inserti in acciaio
Base in plastica (p-tex)
Bordi di metallo
Colla
Gomma laminata

In alcune tavole vengono aggiunte fibre di carbonio o altri materiali tecnici al fine di migliorare il prodotto finale e le sue prestazioni.

DC

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.