×

Incidente dopo un matrimonio sulla A18 Messina-Catania: morti un uomo e il figlio 14enne

Un drammatico incidente stradale si è consumato, dopo un matrimonio, sulla A18 Messina-Catania causando due vittime e quattro feriti.

Carabinieri

Un drammatico incidente stradale si è consumato lungo l’autostrada A18 Messina-Catania: il violento scontro ha coinvolto due vetture, una Fiat Punto e una Volkswagen Polo, e ha provocato due vittime e quattro feriti.

Incidente dopo un matrimonio sulla A18 Messina-Catania: due vittime

Nella serata di mercoledì 16 giugno, intorno alle ore 22:00, è stato segnalato un incidente che ha coinvolto due auto, una Fiat Punto e una Volkswagen Polo. La vicenda si è verificata lungo la A18 Messina-Catania, nel momento in cui le vetture si sono scontrate in prossimità degli svincoli autostradali di Fiumefreddo di Sicilia e Giardini Naxos.

Lo schianto ha provocato la morte sul colpo di un ragazzo di 14 anni mentre il padre dell’adolescente, 48 anni, è deceduto in ospedale dopo essere stato trasferito d’urgenza presso la struttura ospedaliera.

Il 48enne e suo figlio non sono state le uniche vittime del sinistro: al momento, infatti, stanno lottando tra la vita e la morte altri quattro membri del medesimo nucleo famigliare.

Tra loro, vi è anche una bambina di 3 anni, balzata fuori da un finestrino dopo lo schianto e ritrovata in gravissime condizioni sul manto stradale.

Incidente dopo un matrimonio sulla A18 Messina-Catania: le dinamiche

Le dinamiche dell’incidente sono in fase di accertamento ma, sulla base delle prime ricostruzioni effettuate, la Volkswagen Polo, a bordo della quale erano presenti sei persone dello stesso nucleo familiare, stava viaggiando verso la provincia di Catania, dopo aver partecipato a un matrimonio.

Mentre la vettura stava procedendo in direzione Messina, tuttavia, il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro la Fiat Punto.

A causa dell’impatto, la Volkswagen Polo si è ribaltata ed è stata rinvenuta al di fuori della sede stradale.

All’arrivo dei soccorsi, pare che l’adolescente morto sul colpo sia stato rinvenuto in auto con addosso la cintura di sicurezza. Il padre del 14enne, invece, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro in codice rosso ma è deceduto poco dopo il trasferimento al Trauma Center.

Incidente dopo un matrimonio sulla A18 Messina-Catania: i soccorsi

In relazione alle informazioni sinora trapelate, il tragico sinistro avvenuto a Montirone nella serata di lunedì 7 giugno è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, giunti sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti quattro ambulanze, un elisoccorso, gli agenti della polizia stradale, l’ANAS e le squadre dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Riposto ed Acireale e del Comando Provinciale di Catania.

I paramedici hanno tentato di rianimare il 14enne ma tutti gli sforzi perpetrati dai sanitari si sono rivelati inutili in quanto l’adolescente è morto sul colpo, subito dopo l’incidente.

Gli altri feriti, invece, sono stati dislocati negli ospedali di Taormina, Garibaldi Nesima e al Policlinico-San Marco di Catania.

Il tratto autostradale interessato dalla tragedia è stato chiuso al traffico per svariate ore, al fine di consentire alle autorità di effettuare tutti i rilievi del caso e sgombrare l’area in piena sicurezza.

Contents.media
Ultima ora