La commozione di Paolo Bonolis per la medaglia alla figlia
Paolo Bonolis, commozione per la medaglia alla figlia
Gossip e TV

Paolo Bonolis, commozione per la medaglia alla figlia

La commozione e la gioia

Paolo Bonolis tenero papà assiste commosso alla vittoria di una medaglia in una gara sportiva da parte della figlia Silvia, 14 anni, cardiopatica.

Siamo abituati a vedere un Paolo Bonolis allegro, spesso provocatorio e pungente nelle sue trasmissioni, ma questa volta lo vediamo con un volto inedito: quello di tenerissimo papà, commosso per una medaglia vinta in una competizione sportiva dalla figlia quattordicenne Silvia, cardiopatica. Il momento è stato immortalato dal settimanale “Diva e Donna”, per il quale in seguito padre e figlia hanno posato sorridenti, esibendo con orgoglio la medaglia.

Con loro c’era anche la mamma di Silvia, Sonia Bruganelli, moglie di Paolo dal 2002. La coppia ha altri due figli: Davide, 11 anni, e Adele, 8. Dal precedente matrimonio del conduttore, durato dal 1983 al 1988, con la psicologa americana Diane Zoeller, sono nati invece Stefano (ex fidanzato di Paola Caruso) e Martina, che oggi hanno 33 e 30 anni.

La dichiarazione della consorte

In passato Sonia Bruganelli aveva rilasciato una commovente intervista al “Corriere della Sera”, parlando della salute precaria di Silvia. Grande era stato il dolore nell’apprendere di avere una figlia disabile, cardiopatica, ma proprio lei riusciva a dare forza a tutta la sua famiglia.

Silvia e Sonia

Per Sonia i bambini disabili sono dotati della capacità di regalare tantissima gioia, serenità e forza, a chi si prende cura di loro.

Lei non aveva scelto di vivere una simile esperienza, ma era convinta che, se avesse dovuto tornare indietro, l’avrebbe vissuta esattamente allo stesso modo.

Nella medesima intervista la moglie di Paolo Bonolis aveva lanciato un appello, per fare in modo che venissero dati maggiori aiuti alle famiglie con figli affetti da disabilità e non fossero lasciate sole. Talvolta se ne parla, ma sembra che non sia mai sufficiente.

In ogni caso ora, Silvia ha dato davvero forza e speranza ai suoi cari, vincendo una medaglia sportiva pur avendo problemi al cuore.

La dichiarazione del conduttore

Il presentatore è davvero molto legato alla sua famiglia. Anzi, in una bella intervista rilasciata al settimanale “Oggi”, l’ex conduttore de “Il senso della vita” aveva definito il successo un semplice “valore aggiunto” all’esistenza, mentre il suo vero significato erano gli affetti familiari. Perciò aveva saputo e voluto ritagliarsi degli “spazi necessari e vitali”, preferendo stare con Sonia, Silvia, Davide, Adele e gli amici più cari, piuttosto che frequentare la mondanità.

Chiaramente il presentatore è grato all’affezionato pubblico che lo segue da anni, ma a parte il lavoro, assicura di condurre una vita normale.

Con moglie e figlia

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche