×

Lapo Nava, il portiere torna a casa in tram dopo Milan-Roma: la foto

Lapo Nava, portiere del Milan, ha conquistato tutti grazie ad uno scatto che lo ritrae sul tram mentre torna a casa dopo la partita contro la Roma.

Lapo Nava

Lapo Nava, portiere del Milan, ha conquistato tutti grazie ad uno scatto che lo ritrae sul tram mentre torna a casa dopo la partita contro la Roma.

Lapo Nava, il portiere torna a casa in tram dopo Milan-Roma

Il 2022 è iniziato nel migliore dei modi per il Milan che, nonostante l’assenza di diversi titolari, è riuscito a battere la Roma con un 3-1.

Le emozioni di questa partita hanno coinvolto anche Lapo Nava, 17enne portiere della Primavera del Milan, che è stato convocato in prima squadra da Pioli. Dopo la sua prima partita in panchina il ragazzo è tornato a casa in tram. La foto che lo ritrae con il cellulare in mano e la giacca del Milan ha conquistato tutti. 

Lapo Nava, il portiere torna a casa in tram dopo Milan-Roma: è il figlio di Stefano Nava

Il Milan ha avuto qualche problemino con i portieri quest’anno. Maignan è stato fuori per due mesi, il terzo portiere Plizzari ha subito un infortunio molto serio, e Taturusanu è risultato positivo al Covid. Per questo Piolo ha capito che doveva ricorrere di nuovo ad un elemento della Primavera. Il prescelto inizialmente era Jungdal, ma anche lui non era disponibile. Alla fine Piolo ha scelto Lapo Nava, portiere classe 2004, figlio di Stefano Nava, che con il Milan ha vinto due scudetti, una Champions League e nove trofei in totale. 

Lapo Nava, il portiere torna a casa in tram dopo Milan-Roma: la foto ha conquistato il web

L’emozione che ha provato Lapo Nava è unica. Alla fine della partita ha salutato allenatore e compagni ed è tornato a casa, in tram. Lapo Nava ha solo 17 anni, è minorenne e quindi non ha la patente. Una scena che è stata immortalata e che ha riportato la mente a tempi antichi, ad altre epoche. Chi lo ha incontrato e ha notato la sua giacca del Milan può aver pensato fosse un tifoso appena uscito dallo stadio, ma in realtà era presente in panchina, pronto a giocare la sua prima partita importante. 

Contents.media
Ultima ora