×

Corona al GF Vip, Silvia Provvedi “Non sta bene”

Silvia Provvedi si sfoga con la sorella Giulia a proposito dell'ex fidanzato Fabrizo Corona dopo l'incontro in diretta al GF Vip.

Silvia Provvedi su Fabrizio Corona, Non sta bene
Silvia Provvedi su Fabrizio Corona, Non sta bene

Non sta bene“, questo è il giudizio che Silvia Provvedi ha espresso sul suo ex, il re dei paparazzi Fabrizio Corona. I due hanno avuto l’occasione per confrontarsi nel corso della puntata del Grande Fratello Vip, durante la quale Corona si è fatto notare per la lite con Ilary Blasi. Al suo rientro nella casa, la Provvedi si è sfogata con la sorella Giulia: “Non l’ho visto bene, poi ha avuto un momento un po’ rabbioso. Non era così lui. Era sempre molto curato. Ora è trasandato, ha la barba. Ha gli occhi spenti di chi ha il vuoto dentro, ma non ho più voglia di comprendere i vuoti degli altri. Non riconosco la persona che ho conosciuto. Mi fa male vederlo così”.

Silvia Provvedi “Fabrizio non cambierà mai”

L’incontro con Corona è stato per Silvia la conferma della loro incompatibilità.

“È l’ennesima dimostrazione di quanto lui non cambierà mai“, si è confidata con la sorella. “Dopo due anni in cui sono stata malissimo, ha ancora coraggio di mettere l’attenzione su di sé. Io lì ho pianto, perché ho una famiglia che ha sentito le sue porcherie: ma il rispetto lo conosce? Quando l’ho lasciato così, la nostra chiusura è stata per lui un declino, non sta bene. Dopo due anni che lotti, se stai così è una sconfitta, lui continua a mettere l’attenzione su di sé”.

Nonostante ciò, la Provvedi non nega il perdono a Corona. Lo ha ammesso parlando con Lory Del Santo, ma ha aggiunto: “Però lo voglio fuori dalla mia vita. Lui ha manie di protagonismo e non m’importa più il motivo per cui è venuto.

Ti fa riflettere il fatto che io neanche sotto tortura direi certe cose. L’ho lasciato perché vedevo che non c’era più un obiettivo comune. Perdevo tempo. Mi ha chiesto scusa perché nella sua testa l’ha scosso di più la reazione degli italiani che la mia. Se mediaticamente si accorge di aver sbagliato allora chiede scusa. Io non sono una sua agente, un manager o una ragazzina che grazie a lui vuole lavorare, sono la fidanzata e doveva rispettarmi. Lui è bravo a scusarsi, ma non è bravo ad amare. Ho sofferto molto per quello che ha fatto dopo che ci siamo lasciati. Adesso voglio stare serena. Mi deve lasciar andare”.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche