×

Coronavirus, il Principe William vuole guidare l’elisoccorso

Condividi su Facebook

Il nobile gesto di William in piena emergenza Coronavirus: il principe vorrebbe tornare a guidare l'elisoccorso.

CoronavirusWilliamelisoccorso
CoronavirusWilliamelisoccorso

Durante l’emergenza Coronavirus nel Regno Unito così come nel resto del mondo, il Principe William avrebbe espresso il desiderio di tornare a guidare l’elisoccorso per poter prestare il proprio aiuto alle persone in difficoltà.

Coronavirus: il gesto del Principe William

Il principe William ha fatto parte del soccorso aereo britannico fino al 2017 e adesso avrebbe espresso il desiderio di tornare alla guida dell’elisoccorso per poter contribuire in maniera positiva durante l’emergenza Coronavirus. Il duca di Cambridge avrebbe espresso questo desiderio anche a seguito del fatto che suo padre, il Principe Carlo, è risultato positivo al virus poche settimane fa (uscendone per fortuna indenne). Secondo parte della dinastia britannica si tratterebbe di un contributo molto importante anche per riabilitare la figura di William ora che i due ex duchi del Sussex sono definitivamente in Canada.


Harry e Meghan hanno rinunciato ai titoli nobiliari (sospendendo anche le loro attività sui social) e hanno acquistato una villa a Vancouver dove sembra che cercheranno di continuare la loro vita da persone comuni. Secondo indiscrezioni il Principe Harry avrebbe voluto fare ritorno in Inghilterra quando ha appreso le condizioni di suo padre telefonicamente, ma alla fine il Principe avrebbe rinunciato anche per non contrariare ulteriormente sua moglie Meghan, la quale sarebbe stata estremamente contraria al fatto che lui partisse lontano da casa nel bel mezzo dell’epidemia. Fortunatamente Carlo è guarito, e ora sono in tanti a chiedersi se William sarà di parola e tornare a guidare l’elisoccorso.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.