×

Coronavirus, il messaggio di Fiorello a Venditti, Baglioni e Ligabue

Condividi su Facebook

Fiorello ha lanciato un esilarante video per i suoi amici 60enni, chiedendo loro di rispettare le direttive per il Coronavirus.

coronavirusfiorello
coronavirusfiorello

Il 4 maggio la fine della quarantena avverrà solo per chi non ha già compiuto 60 anni, e così Rosario Fiorello ha lanciato un messaggio citando alcuni dei suoi più famosi amici over 60enni, intimando loro di non uscire di casa.

Il messaggio di Fiorello sul Coronavirus

Fin dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus Rosario Fiorello ha cercato di sensibilizzare il suo pubblico e i fan nel rispettare le direttive per cercare di contenere il contagio e salvaguardare la propria salute. Ora che il 4 maggio si avvicina (con la riapertura di molte delle attività del paese) lo showman ha chiesto ai suoi amici over 60 di non uscire, proteggendo la loro stessa salute.

Lo stesso Fiorello compirà 60 anni il prossimo 16 maggio. “Siamo come il panda, come il cercopiteco, come il colibrì dell’Himalaya, siamo in via… no d’estinzione non ancora. Però non usciamo, dicono che non dobbiamo uscire…”, ha dichiarato lo showman, e nel suo video ha citato i nomi di alcuni dei suoi colleghi più famosi, tutti over 60, come Luciano Ligabue, Antonello Venditti e Claudio Baglioni.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) in data: 23 Apr 2020 alle ore 7:00 PDT

Il suo video ha ben presto fatto il giro dei social, dove in tanti hanno apprezzato come sempre l’ironia dello showman e il suo modo di sensibilizzare il pubblico verso un tema estremamente importante. A commentare il messaggio anche Federico Zampaglione, Jovanotti, Paola Turci, Nicoletta Romanoff e tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, che hanno condiviso appieno ciò che ha detto lo showman.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media