×

Alena Seredova svela il nome della nuova figlia: si chiamerà Vivienne Charlotte

Condividi su Facebook

Alena Seredova e Alessandro Nasi sono diventati genitori della piccola Vivienne Charlotte: le foto della showgirl sui social

alena seredova
alena seredova

Alena Seredova è mamma per la terza volta: il 19 maggio 2o2o la bellissima showgirl ha infatti dato alla luce la sua bambina, prima figlia nata dal compagno Alessandro Nasi. Con il primo ritratto di famiglia postato sui social, la Seredova ha così rivelato ai fan il nome della piccola: Vivienne Charlotte.

Visualizza questo post su Instagram

Vivienne Charlotte ❤️

Un post condiviso da Alena Šeredová (@alenaseredova) in data: 20 Mag 2020 alle ore 2:02 PDT

Alena Seredova, mamma super felice

A dire la verità, il nome scelto per la bimba era già stato spifferato per errore nelle Instagram Storie della stessa Alena. Una di esse mostrava difatti un enorme mazzo di fiori ricevuto da Giorgio Chiellini e dalla moglie Carolina, con un bigliettino dove si leggeva in parte “Benvenuta Vivienne”.

Come sappiamo, Vivienne Charlotte è la terzogenita della modella ceca naturalizzata italiana. La donna ha infatti altri due figli maschi, nati dalla relazione con l’ex marito Gianluigi Buffon. La coppia, dopo mille tormenti, si è separata nel 2014, quando l’ex portiere della Juve si è legato a Ilaria D’Amico, dalla quale ha avuto a sua volta un altro figlio, Leopoldo Mattia.

La nascita della piccola è per Alessandro Nasi e Alena Seredova è una vera e propria gioia, nonché un sogno che si è realizzato. Ricordiamo infatti che la showgirl ha 42 anni e che l’ultimo suo figlio è nato dieci anni fa. Lei e il vicepresidente di Exor, azienda presieduta da John Elkann, si sono conosciuti nel 2015. Il suo compagno fa parte di una nota famiglia torinese che detiene il 27 per cento delle quote della società Giovanni Agnelli, vantando anche una lontana parentela con la medesima famiglia.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.