×

Silvia Provvedi, la decisione dopo l’arresto del fidanzato Malefix

Condividi su Facebook

Silvia Provvedi ha preso una decisione dopo l'arresto del fidanzato Giorgio De Stefano, neopapà della piccola Nicole.

SilviaProvvedidecisionearresto
SilviaProvvedidecisionearresto

A pochi giorni dalla nascita della figlia Nicole la vita di Silvia Provvedi è stata stravolta da un fatto agghiacciante: il suo fidanzato, Giorgio De Stefano, è stato arrestato per associazione mafiosa, detenzione e porto illegale di armi e estorsione.

Silvia Provvedi: la decisione dopo l’arresto

La notizia dell’arresto di Giorgio De Stefano (fidanzato di Silvia Provvedi e neopapà della piccola Nicole) è rapidamente rimbalzato sulle principali testate di cronaca, e in tanti hanno tempestato la cantante di domande chiedendole di dissociarsi dalle attività del compagno. La cantante per il momento ha preferito tacere sulla questione ma lei e la sorella Giulia hanno deciso di prendere una decisione in merito alla vicenda: le due hanno disattivato la possibilità di commentare il loro profilo sui social.


Lo scorso 18 giugno Silvia Provvedi è diventata mamma della piccola Nicole e come sempre, sui social, erano apparse solo lei e la sorella in compagnia della bambina. Giorgio De Stefano (inizialmente presentato da Giulia con lo pseudonimo di Malefix) ha sempre preferito stare lontano dai riflettori e ora che la notizia del suo arresto è rimbalzata sulla bocca di tutti sembra anche chiaro il perché.

Prima di lui Silvia era stata legata per anni a Fabrizio Corona, anche lui detenuto per diverso tempo durante la loro relazione.

Dopo la nascita di Nicole la cantante aveva annunciato di essere al settimo cielo e aveva raccontato ai fan il suo parto cesareo e l’arrivo della piccola. Ora che Giorgio De Stefano è stato arrestato la cantante si esprimerà sulla vicenda?


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.