×

Alessia Marcuzzi: “Mi accusano di fare figli con tutti”

Condividi su Facebook

Alessia Marcuzzi si è difesa contro gli haters, che la criticherebbero anche per i suoi figli.

Alessia Marcuzzi figli accuse
Alessia Marcuzzi figli accuse

Alessia Marcuzzi ha confessato di soffrire molto delle accuse degli haters nei suoi confronti e ha ammesso che per superare le sue insicurezze avrebbe scelto di farsi aiutare da una psicoterapeuta.

Alessia Marcuzzi: le accuse per i figli

Come tutte le celebrità anche Alessia Marcuzzi si è trovata a dover fare i conti con gli haters dei social, a cui spesso ha risposto in prima persona salvo poi rendersi conto che sarebbe stato inutile, perché nuove – e numerose – accuse sarebbero tornate a fioccare da parte dei leoni di tastiera.

“Sai cosa dicono di me? ‘Quella fa figli con tutti’. Di un uomo direbbero altrettanto? La differenza sulla parità dei sessi è proprio questa”, ha dichiarato la conduttrice, che ha due figli: Tommaso (nato dal suo amore con Simone Inzaghi) e Mia (nata dalla storia con Francesco Facchinetti).

La conduttrice ha ammesso di sentirsi “in colpa” per il suo successo e la sua carriera e di aver scelto per questo di farsi aiutare da una psicoterapeuta: “Mi sento in colpa nell’essere fortunata.

Devo lavorarci, su questo aspetto. Lo so, non sembra: quando ti vedono in televisione sembri invincibile”, ha specificato. Oggi la conduttrice, sposata con Paolo Calabresi Marconi, ha un ottimo rapporto con entrambi i padri dei suoi figli (e anche con le loro rispettive compagne). In tanti sui social hanno aspramente criticato Alessia Marcuzzi e lei stessa è stata costretta a difendersi più volte replicando via social. Come lei anche altre conduttrici – come Belen Rodriguez o Ilary Blasi – si sono trovate a dover fare i conti con i leoni da tastiera.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media