×

Nuovi tatuaggi per Giulia De Lellis: la reazione della madre

Condividi su Facebook

Giulia De Lellis ha condiviso online le foto dei suoi nuovi tatuaggi: la scelta dell’influencer, però, ha suscitato una dura reazione da parte della madre.

Tatuaggi

L’influencer Giulia De Lellis, diventata nota in seguito alla partecipazione al dating show Uomini e Donne, ha pubblicato sui suoi account social la foto dei suoi nuovi tatuaggi. La scelta della ragazza, tuttavia, non è stata apprezzata né dalla madre né da numerosi followers.

Tatuaggi, la reazione della madre di Giulia De Lellis

Giulia De Lellis non ha mai nascosto la sua passione per i tatuaggi e ama condividerli coi suoi fan su internet. Tra gli ultimi post pubblicati sulle sue pagine social e tra le storie di Instagram, l’influencer ha voluto esibire i nuovi tatuaggi con i quali ha scelto di decorarsi le mani. L’immagine, in particolare, è stata corredata dalla didascalia: «Only good energy – Solo energia positiva».

In questo modo, la ragazza ha chiesto ai suoi seguaci di commentare il suo gesto ed esprimere pareri. Intanto, ha riportato le reazioni dei suoi familiari tra le storie di Instagram. Uno degli scatti, infatti, è corredato dalla descrizione: «Mamma incazzata, mia zia pensa sia l’henné».

Appare evidente, quindi, che i parenti della De Lellis e, soprattutto, la madre non abbiano apprezzato una simile iniziativa.

Tatuaggi

I commenti dei followers

La madre dell’influencer non è stata l’unica ad aver criticato i nuovi tatuaggi che ricoprono le mani della ragazza. Su Instagram, infatti, molti followers si sono espressi negativamente sulla decisione presa da Giulia De Lellis scrivendo commenti del tipo ‘Ti sei rovinata le mani’ o, ancora, ‘Sembra che ti sia esplosa una cartuccia di inchiostro’. Ciononostante, l’ex-corteggiatrice di Uomini e Donne si è detta estremamente entusiasta del risultato ottenuto e anche determinata a sfoggiare con fierezza il nuovo aspetto delle sue mani.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media