×

“The Devil’s Hour”, la nuova serie thriller di Steven Moffat si farà

Il creatore di Sherlock torna in un nuovo progetto per Amazon Prime Video

the devils hour 768x512

É ufficiale: per Amazon The Devil’s Hour, nuova serie thriller, si farà, ovviamente disponibile esclusivamente sulla piattafomorma di Amazon Prime Video.

La serie sarà prodotto dalla Hartswood Films, già dietro a show televisivi di successo come Sherlock e Dracula.

Il progetto sarà gestito da Steven Moffat ma la sceneggiatura è stata affidata a Tom Moran, scrittore emergente.

La sinossi racconta la storia di una donna che si sveglia ogni notte esattamente alle 3.33, ora che si colloca nel mezzo della cosiddetta ‘ora del diavolo’ (tra le 3 e le 4 del mattino).

La trama della serie

Il figlio di otto anni di Lucy Chambers è introverso e poco empatico, mentre la madre ha perso la ragione e parla a sedie vuote. La sua casa è infestata dagli echi di una vita che non è la sua.

Un giorno la donna viene inspiegabilmente collegata ad una serie di brutali omicidi nella zona e i misteri attorno all’esistenza della donna verranno finalmente svelati.

La serie, (la cui uscita in Inghilterra è stata annunciata alle 3.33 nel Regno Unito!), è prodotta da Steven Moffat e Sue Vertue, che hanno creato lo Sherlock con Benedict Cumberbatch.

Moran è anche produttore esecutivo, mentre la regia è stata affidata a Johnny Allan (The Irregulars).

Le riprese sul set dovrebbero prendere il via entro la fine dell’anno.

Sono esperto di Cinema e curo la sezione "cinema" di Notizie.it. Mi sono laureato al Dams di Bologna e tratto di film quasi ogni giorno tra il mio canale youtube "Il signor Arkadin" e il mio blog personale "Le follie di Spyke". Ho avuto qualche esperienza di set indipendente, soprattutto in veste di soggettista e sceneggiatore.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Ascanio Bonelli

Sono esperto di Cinema e curo la sezione "cinema" di Notizie.it. Mi sono laureato al Dams di Bologna e tratto di film quasi ogni giorno tra il mio canale youtube "Il signor Arkadin" e il mio blog personale "Le follie di Spyke". Ho avuto qualche esperienza di set indipendente, soprattutto in veste di soggettista e sceneggiatore.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora