×

Mondiali di nuoto Budapest, Benedetta Pilato conquista l’oro nei 100 metri rana

Ancora un successo per la nazionale italiana ai mondiali di nuoto a Budapest. Benedetta Pilato ha trionfato nei 100 metri rana.

Mondiali nuoto Benedetta Pilato

Incredibile quello che ha fatto Benedetta Pilato ai mondiali di nuoto a Budapest. La giovanissima ha trionfato nei 100 metri rana conquistando l’oro con il tempo di 1’05″93. La 17enne ha superato la tedesca Elendt e la lituana Meilutyte.

Mondiali di nuoto a Budapest, Benedetta Pilato si riscatta dal risultato amaro di Tokyo 2020

Con questa vittoria arrivata dopo un’incredibile rimonta Benedetta Pilato è riuscita ad allontanare lo spettro del risultato amaro portato a casa alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

La 17enne di Taranto ha stregato tutti gli avversari battendo eccellenze come Lilly King che è stata scalzata dal podio. La giovane che abbiamo visto brillare nei 50 rana, è riuscita a dominare anche nei 100 metri in una giornata incredibile per gli azzurri.

Il vicentino Thomas Ceccon batte ogni record nei 100 metri dorso

Un altro meraviglioso risultato è stato raggiunto dal 21enne vicentino Thomas Ceccon che non solo ha agguantato l’oro nei 100 metri dorso, ma ha anche alzato l’asticella segnando il nuovo record mondiale con il tempo di 51”60, superando così il 51’85” di Ryan Murphy raggiunto alle olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016: “È un tempo molto forte, anche ieri potevo farlo, non mi aspettavo però di andare così forte.

Il record del mondo per un italiano è qualcosa di grande, lo hanno fatto in pochi […] Oggi sapevo di non avere rivali. Mancavano i due russi, con loro sarebbe stata una sfida ancora più bella. L’obiettivo però non è questo, è molto più in alto”.

Contents.media
Ultima ora