> > Paura per Ribery, con la sua auto ha centrato un semaforo a Paestum

Paura per Ribery, con la sua auto ha centrato un semaforo a Paestum

Frank Ribery

Molta paura ma nessun danno serio per l'asso francese dell'undici granata campano Frank Ribery, con la sua auto ha centrato un semaforo a Paestum

Tanta paura ma nessun danno serio per Frank Riberyche nella notte con la sua auto ha centrato un semaforo a Paestum.

L’asso della Salernitana ha un leggero trauma cranico e salterà la gara di San Siro contro l’Inter. Il calciatore della Salernitana ha avuto un brutto incidente stradale nella zona della Laura. Secondo una ricostruzione effettuata dai carabinieri della territoriale l’asso transalpino era in auto insieme ad un suo cugino, quando il mezzo su cui viaggiava è sbandato ed è finito contro un semaforo.

Ribery centra un semaforo a Paestum

Ribery è stato soccorso immediatamente da una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli e trasportato in ospedale.

Lì gli è stato diagnosticato un trauma cranico, ne avrà per una settimana. Il talento francese sarà perciò indisponibile per la prossima gara di campionato della Salernitana, in programma venerdì sera a San Siro. Rocco Calenda, editore di Salerno Granata, ha pubblicato un posto molto polemico al riguardo: “Un campione indiscusso come Frank Ribery, di cui conosciamo le doti migliori in campo, non può comportarsi in questa maniera, basta solo un indizio per tutto, ‘erano le 3 e 54 del mattino'”.

La reprimenda di Rocco Calenda: “A quell’ora si dorme”

E ancora: “Un calciatore a quell’ora dorme, perché al mattino si deve allenare con i compagni, perché c’è una sfida importante all’orizzonte e poi perché uno come lui deve essere d’esempio agli altri. Un esempio non bello soprattutto verso chi si sta sacrificando per raggiungere un obiettivo difficilissimo. Mi dispiace davvero, avevo riposto in lui tanta fiducia e tanta professionalità”.