×

Sassari, crolla un ponteggio: muore operaio di 23 anni

Terribile tragedia sul lavoro in Sardegna. Salvatore Piras, operaio di 23 anni, ha perso la vita travolto da un'impalcatura che ha ceduto.

Incidente lavoro

Terribile tragedia sul lavoro in Sardegna. Salvatore Piras, operaio di 23 anni, ha perso la vita travolto da un’impalcatura che ha ceduto.

Sassari, crolla un ponteggio: muore operaio di 23 anni

Salvatore Piras, operaio di 23 anni, è morto mentre caricava dei ponteggi nel piazzale di un cantiere edile nella zona artigianale di Sorso, in provincia di Sassari. L’incidente è avvenuto intorno alle 12 nel deposito esterno della ditta. Il giovane, di Ossi, in provincia di Sassari, stava lavorando, quando è stato travolto da un’impalcatura che ha ceduto improvvisamente. 

La ricostruzione dei Carabinieri 

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Porto Torres, guidati dal maggiore Danilo Vinciguerra, nel momento in cui è accaduto il terribile incidente, il giovane Salvatore Piras era impegnato a caricare dei ponteggi su un camioncino Iveco.

Improvvisamente, mentre stava svolgendo il suo lavoro, l’impalcatura ha ceduto e alcuni tubi gli sono crollati addosso. Il giovane è stato colpito violentemente alla testa e purtroppo i soccorsi si sono rivelati inutili. Gli operatori sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, il 118 e gli ispettori dello Spresal della Asl di Sassari. 

Contents.media
Ultima ora