Valentino Rossi, infortunio al Ranch: "spero nulla di grave" | Notizie.it
Valentino Rossi, infortunio al Ranch: “spero nulla di grave”
Sport

Valentino Rossi, infortunio al Ranch: “spero nulla di grave”

infortunio valentino

Infortunio per Valentino Rossi alla '100 km dei campioni'. "Ho preso un paletto e il ginocchio si è girato. Spero non sia nulla di grave"

Come ogni anno, al Ranch di Valentino Rossi si è tenuta la grande festa che celebra la fine della stagione motociclistica: la ‘100 km dei campioni’. Il Dottore, in coppia con Franco Morbidelli ha trionfato nella competizione, ma è salito sul podio zoppicando. Durante la gara infatti il padrone di casa avrebbe colpito un paletto mentre era in bagarre con l’amico-avversario Mattia Pasini: “Il ginocchio si è girato. Spero non sia nulla di grave” avrebbe detto il campione.

L’infortunio

La ‘100 km dei campioni’ organizzata al Ranch di Tavullia è sempre un’occasione per duellare tra amici. Tutti però prendono molto seriamente la competizione cercando di portare a casa la vittoria. Ad accorrere numerosi sono stati sia campioni della Motogp e della Vr46 Riders Academy, ma anche
piloti della Superbike che si sono dati battaglia suddivisi in coppie. In palio la prestigiosa coppa Hayden, intitolata alla memoria del pilota scomparso a Misano Adriatico, in un tragico incidente, nel maggio 2017.

Il Dottore però, nel salire sul podio avrebbe reclamato “un podio più basso” mostrando un affaticamento al ginocchio. Presto è arrivata la spiegazione: “Purtroppo mentre duellavo con Pasini ho toccato con il piede aperto un paletto e il ginocchio si è girato“.

Appuntamento al Rally di Monza

La preoccupazione per la gamba di Valentino è rivolta soprattutto ad un altro grande evento in programma dal 7 al 9 dicembre: il Rally di Monza, a cui Rossi partecipa ogni anno come concorrente. “A guidare non ho problemi, ma a camminare fa male” avrebbe detto il campione delle due ruote alla fine della competizione. La speranza è quindi quella che Valentino si riprenda in tempo per mettersi al volante della sua Ford Fiesta WRC. Anche per l’edizione 2018 il pesarese è il favorito per la vittoria, dopo il trionfo nell’edizione 2017.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche