×

Coppa Italia: pareggio tra Milan e Juventus, a Rebic risponde CR7

Condividi su Facebook

Nella semifinale di andata di Coppa Italia il Milan viene beffato dalla Juventus che trova il pareggio con Cristiano Ronaldo al 91esimo.

coppa-italia-milan-juve

Dopo la vittoria del Napoli sull’Inter il 12 febbraio è finita in un pareggio questa seconda semifinale di andata di Coppa Italia tra Milan e Juventus, con i bianconeri che trovano un miracoloso 1 a 1 grazie al solito Cristiano Ronaldo, autore di un rigore al 91esimo. I rossoneri si mostrano attivi e propositivi per tutto il tempo della partita, tanto da passare il vantaggio al 61esimo con Ante Rebic. Ma Maurizio Sarri non ci sta e poco prima del fischio finale i suoi uomini riescono ad acciuffare un insperato pareggio, che ora si rivelerà provvidenziale in vista della partita di ritorno.

Coppa Italia: Milan – Juventus

Già dal fischio d’inizio il Milan riesce ad imporsi sui rivali bianconeri trovando numerose occasioni da gol, come al quarto minuto con Rebic che fa esplodere un destro dai 25 metri che Buffon riesce a respingere soltanto con i pugni.

Al 21esimo Calabria ci prova in posizione offensiva, ma Buffon manda il pallone sopra la traversa.

Pochi minuti dopo un errore di Bonucci viene sfruttato da Ibrahimovic, il quale serve sicuro Rebic per un rasoterra centrale che però viene bloccato al solito Buffon in due tempi. Al 35esimo la Juve ci prova dal limite dell’area con Cuadrado che impensierisce decisamente Donnarumma con un destro teso. La mancata trattenuta del portiere rossonero viene però protetta da Kessiè.

I gol nel secondo tempo

Con l’inizio della seconda frazione di gioco i rossoneri continuano il pressing nei confronti della Juventus e rendendosi pericolosi già al 46esimo con un altro tiro di Rebic su assist di Ibrahimovic. Ma è al 61esimo che il Milan trova finalmente il gol proprio con Ante Rebic, che servito da Calhanoglu intercetta il pallone dove Ibrahomivic non riesce ad arrivare e prova con un destro a giro che finisce alle spalle di Buffon.

All’89esimo arriva inaspettato il braccio di Calabria a toccare il pallone in area di rigore, che viene trasformato da Cristiano Ronaldo al 91esimo condannando il Milan ad un immeritato pareggio.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche